lunedì 5 novembre 2007

Palermo, catturato boss Salvatore Lo Piccolo e altri 3 mafiosi - video

Duro colpo ai vertici mafiosi, a pochi chilometri da Palermo. Il nuovo capo di Cosa Nostra Salvatore Lo Piccolo è stato arrestato dalla Polizia di Stato mentre teneva una riunione con altri boss mafiosi. Insieme a lui sono stati arrestati infatti anche il figlio Sandro,
Andrea Adamo e Gaspare Pulizzi, tutti latitanti, tre dei quali inseriti nell'elenco dei 30 maggiori ricercati d'Italia. Erano passate da poco le 9,30 del mattino quando gli agenti della Squadra mobile di Palermo, in particolare quaranta uomini della sezione "Catturandi", hanno fatto irruzione in un casolare di campagna vicino Carini (a una trentina di chilometri da Palermo), territorio controllato dai Lo Piccolo. Una villa che da tempo la polizia aveva individuato come sede di incontro per i boss. Non un covo, dunque, ma un luogo dove tenere summit. I Poliziotti dopo aver visto arrivare Pulizzi e Adamo sono entrati in azione. A quel punto i quattro hanno tentato di scappare e la Polizia ha dovuto sparare qualche colpo in aria per convincerli ad arrendersi. Nel casolare dove i quattro sono stati arrestati gli agenti della Questura di Palermo hanno ritrovato tra l'altro documenti falsi, armi, munizioni e denaro. I documenti sono adesso al vaglio degli investigatori. I Poliziotti, che da mesi osservavano giorno e notte da lontano la villetta, subito dopo la cattura si sono lasciati andare anche a lacrime di gioia.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...