giovedì 30 settembre 2010

Mafia, indagato Presidente del Senato Schifani

Palermo, 30 set (L'Espresso) - Il presidente del Senato nel registro degli indagati per concorso esterno. "Un atto dovuto" dei pm di Palermo dopo le parole di Spatuzza e del pentito Campanella. L'ultima volta che il boss Filippo Graviano ha parlato a Gaspare Spatuzza dell'avvocato Renato Schifani, è stato nel carcere di Tolmezzo. Il nome di Schifani è stato iscritto nel registro degli indagati per concorso esterno in associazione mafiosa: un atto dovuto, si dice in ambienti giudiziari. Già in passato il politico era stato indagato con l'accusa di partecipazione a Cosa nostra nell'ambito di inchieste su appalti pilotati dalla mafia a Palermo, e la sua posizione era poi stata archiviata. E anche in quel caso le principali accuse arrivavano da collaboratori di giustizia.

Fonte: http://espresso.repubblica.it/dettaglio/mafia-indagato-schifani/2135303

Operaio si impicca nel garage, aveva perso il lavoro

Un uomo di 32 anni, sposato con due figli, si e' tolto la vita la scorsa notte impiccandosi nel garage di casa a Pompei, nel napoletano. E' stata la polizia, gli agenti del locale commissariato a fare la macabra scoperta.  L'uomo dopo aver perso il posto in un'azienda dell'indotto di Fincantieri non era più riuscito a trovare un'occupazione stabile. Le cause del suicidio non sono ancora state chiarite dagli agenti del commissariato di Pompei.

Fonte: Adnkronos

Droga: produzione marijuana: 9 arresti

La Spezia, 30 set (Ansa) - Nove arresti per una maxi produzione e smercio di marijuana di coltivazione nostrana scoperta dai carabinieri. Sei arresti sono avvenuti a La Spezia, due a Firenze e uno a Bologna e sono scattati al momento della raccolta e della lavorazione della marijuana. Sequestrate 490 piante di cannabis, che secondo le stime dei Cc avrebbero potuto fornire circa due quintali e mezzo di marijuana, con un giro d'affari finale di oltre due milioni di euro.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/30/visualizza_new.html_1757619439.html

Sacra Corona Unita: arrestato a Malpensa ricercato brindisino

I Carabinieri del ROS, della Compagnia di Gallarate e della Stazione di Milano Malpensa hanno eseguito stamani un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Lecce, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di Gennaro Solito, di 56 anni, un affiliato alla frangia brindisina della Sacra Corona Unita. I carabinieri del ROS, lo hanno atteso all'arrivo all'aeroporto di Malpensa, in ritorno dalla Thailandia, dove lo hanno immediatamente bloccato e arrestato, in collaborazione con la polizia di frontiera.

Fonte: AGI

Prostituzione: blitz Cc Lecce, 9 arresti

Lecce, 30 set (Ansa) - Arrestate 9 persone che avevano avviato a Lecce un'attivita' di reclutamento di donne e transessuali romene e brasiliane per la prostituzione. L'organizzazione criminale aveva emesso a loro disposizione abitazioni, cocaina da offrire ai clienti e assicuravano inserzioni di annunci e messaggi pubblicitari su quotidiani e siti internet. Sequestrati nel corso delle indagini 1 kg di esplosivo, 12 piante di marijuana e 15 gr. di cocaina.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/30/visualizza_new.html_1757649505.html

'Ndrangheta: 22 arresti cosca Serraino

Reggio Calabria, 30 set (Ansa) - Arrestate dai Cc a Reggio 22 persone affiliate alla cosca Serraino. Quattro di queste sono ritenuti autori della bomba in Procura. Il movente dell'attentato del 3 gennaio con un ordigno fatto esplodere alla Procura di Reggio Calabria sarebbe stato legato ai contrasti interni all'ufficio e a una reazione dei Serraino dopo che il pg Salvatore Di Landro aveva deciso di revocare, nel 2009, alcuni fascicoli processuali al sostituto Francesco Neri.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/30/visualizza_new.html_1757649320.html

Nuovo Comandante Provinciale Carabinieri

Catania, 30 set (Agi) - Il colonello Giuseppe La Gala, 50 anni, e’ il nuovo comandante dei carabinieri di Catania. Stamattina nella sede del Comando gruppo di piazza Verga l’ufficiale si e’ presentato alla stampa. Succede al colonello Giuseppe Governale, trasferito al Comando provinciale di Roma. La Gala e’ stato, tra l’altro, capo dell’ufficio del cerimoniale al ministero della Difesa e durante la sua carriera ha comandato un Gruppo a Sassari. E’ la prima volta volta che svolge servizio in Sicilia, dove ha origine la sua famiglia paterna, a Cefalu’ (Palermo).

Fonte: http://www.stato-oggi.it/archives/000111659.html
Foto: http://www.panoramio.com/

Polizia, celebrata festa patrono

Reggio Calabria, 30 set (Ansa) - Si e' svolta nel Santuario di Polsi, a San Luca, la cerimonia in onore di San Michele Arcangelo, patrono della polizia di Stato. Alla cerimonia ha partecipato il sottosegretario all'Interno, Alfredo Mantovano, secondo il quale ''anche l'iniziativa organizzata a Polsi e' la conferma di quanto il Governo sta producendo per il rispetto della legalita', che e' precondizione per qualsiasi ipotesi di sviluppo.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/29/visualizza_new.html_1758394222.html

Incidente aereo: Enac, 18 ottobre ripristino antenna Ils

Palermo, 30 set (Ansa) - Dal 18 ottobre entrera' in funzione all'aeroporto di Palermo il nuovo Ils mobile. Lo ha annunciato il presidente dell'Enac, Vito Riggio. Il precedente impianto e' andato distrutto nell'incidente del 24 settembre accorso all'airbus 319 della Wind Jet, in fase d'atterraggio, proveniente da Roma. Riggio, dopo il rigetto della sospensiva da parte del Tar, sul radar meteo per la rilevazione del wind shear ha chiesto un parere urgente all'Istituto superiore della sanita' e poi installera' l'apparato sul sito della marina militare.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/sicilia/2010/09/29/visualizza_new.html_1758362481.html

Sarah, cellulare trovato dallo zio

Il cellulare di Sarah Scazzi e' stato trovato dallo zio, Michele Misseri, al confine tra le province di Lecce e Taranto, forse gettato da un'auto. Il fondo agricolo dove e' stato ritrovato e' tra Nardo' (Lecce) e Avetrana, nel territorio di Porto Cesareo (Lecce). Il telefonino non e' stato bruciato da chi lo ha abbandonato ma e' stato recuperato semibruciacchiato perche' era tra le stoppie che lo zio aveva radunato e cominciato a bruciare.

Via: ANSA
Foto: Tgcom24

Sequestro fitosanitari da 30 mln euro

Caserta, 30 set (Ansa) - Sequestrati nel Casertano dai carabinieri del Nas quattro capannoni-deposito contenenti prodotti fitosanitari per un valore di 30 mln. Il provvedimento e' stato adottato, a conclusione di un controllo ''per mancanza dei requisiti di igienicita' e sicurezza la merce era conservata in stato di promiscuita' senza la valutazione della classe tossicologica di appartenenza''. Ai titolari contestate anche una serie di violazioni sulla legge per la sicurezza sul lavoro.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/29/visualizza_new.html_1758389483.html

Sequestro 31 tonnellate sigarette

Trentuno tonnellate di sigarette provenienti dalla Cina sono state sequestrate nel porto di Gioia Tauro. L'operazione e' stata effettuata dai funzionari degli uffici della dogana e dalla guardia di finanza. Il carico, 156.600 stecche, del valore di circa sei milioni di euro, era nascosto in tre container. Le sigarette, dopo un ulteriore trasbordo nel porto montenegrino di Bar, era destinato ad essere introdotto nei mercati illegali dell'Unione Europea.

Fonte: ANSA

Gambizzato avvocato in studio a Roma, è legale in inchiesta Fastweb

Un avvocato penalista, Piergiorgio Manca, è stato gambizzato stasera mentre si trovava nel suo studio a Roma, in via Ruggero Fauro. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri due uomini a bordo di uno scooter hanno raggiunto lo studio e dopo essere entrati, hanno colpito il professionista a una gamba con un'arma da fuoco, fuggendo subito dopo e facendo perdere le loro tracce. Manca è il

Donna tenta di rapire bambina

Cosenza, 30 set (Ansa) - Una donna con problemi psichici e' stata arrestata dopo aver tentato di rapire a Cosenza una bambina: l'hanno bloccata dei passanti. E' accaduto nel centro cittadino. La bambina era insieme alla madre. La responsabile del tentato sequestro, dopo che la bambina le e' stata strappata di mano dai passanti, si e' rifugiata in una tabaccheria. L'arresto e' stato eseguito dalla polizia. La donna ora e' piantonata in ospedale psichiatrico. Non ha ha saputo spiegare il suo gesto.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/29/visualizza_new.html_1758392143.html

Governo ottiene fiducia alla Camera con 342 sì

Roma, 29 set (Ansa) - Il governo incassa la fiducia sul discorso programmatico del premier Silvio Berlusconi con 342 si', ma la maggioranza anche solo senza Fli, non arriva a quota 316 e si ferma appena a 310, senza i quattro si' di oggi dell'Mpa a 306. L'esito del voto, nel giorno in cui il presidente della Camera sancisce l'avvio del suo nuovo partito, non potra', dunque, non influenzare il resto della legislatura. Alla fine di una lunga giornata il voto della Camera conferma le previsioni dell'opposizioni sulla crisi della maggioranza, agganciata al voto decisivo dei finiani.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2010/09/29/visualizza_new.html_1757708903.html

mercoledì 29 settembre 2010

Scoperta maxi-evasione da 57 mln euro

Ascoli Piceno, 29 set (Ansa) - La guardia di finanza di Ascoli Piceno ha scoperto una maxi evasione fiscale da 57 mln, in cui sono coinvolte 110 imprese di 8 regioni. L'indagine per associazione per delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta e alle frodi fiscali ruota attorno ad uno studio professionale di consulenza fiscale con sede a Civitanova Marche (Macerata). Accertate violazioni all'Iva per oltre 15,5 mln, e fatture false per 8,3 mln.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/29/visualizza_new.html_1758397076.html

Missile Usa uccide il numero uno di Al Qaeda

Islamabad, 29 set (La Stampa) - Il capo di Al Qaeda per il Pakistan e l’Afghanistan è stato ucciso sabato, nel corso di un raid condotto da un aereo senza pilota nel nord ovest del Pakistan. Lo hanno riferito fonti militari pachistane. Si tratta dell’egiziano «Sheikh Fateh» (probabile nome di battaglia), che aveva preso il posto dell’egiziano Moustafa Abu al-Yazid, considerato allora come il numero tre di al Qaida e capo della rete di Osama bin Laden in Afghanistan. Anche quest’ultimo è stato ucciso nel maggio scorso da un drone americano nel nord-ovest del Pakistan.

Fonte: http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201009articoli/58938girata.asp

Colpo della Marina, pirati si arrendono a nave italiana

Roma, 29 set (Tgcom) - Dieci pirati che si erano impossessati di un peschereccio con 7 persone a bordo si sono arresi alla nave Libeccio della Marina militare italiana dopo un inseguimento durato tutta la notte nell'Oceano Indiano. Nel corso dell'operazione antipirateria dalla nave militare è stata più volte intimata la resa con dei "warning shot" (minacce di aprire il fuoco), ma tutto si è concluso in modo non cruento. La minaccia di usare le maniere forti alla fine è risultata determinante perché i pirati, come si apprende allo Stato maggiore della Marina, hanno buttato le armi in mare e si sono consegnati al comandante del motopesca, che li ha isolati a poppa.

Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo492053.shtml

Romeno ucciso a Roma, preso killer

Si è conclusa con l'arresto di un romeno di 23 anni la caccia all'uomo messa in atto dai carabinieri dopo l'omicidio di un romeno di 32 anni, avvenuto tra sabato e domenica scorsi durante una festa di compleanno in un'abitazione di Lanuvio, in provincia di Roma. Il giovane, senza precedenti, che subito dopo l'omicidio era fuggito a piedi, è stato bloccato la scorsa notte nel Comune di Palestrina (Roma), in località Carchitti.

Fonte: Tgcom24

Reagiscono a rapina, gravi zio e nipote

Agrigento, 29 set (Ansa) - Sono gravi uno zio e il nipote che, ieri sera, hanno reagito a Porto Empedocle (Agrigento) a un tentativo di rapina. I due sono stati avvicinati da altrettanti malviventi a volto coperto che, di fronte alla loro resistenza, hanno risposto sferrando alcune coltellate, quindi sono scappati. Trasportati nell'ospedale San Giovanni di Dio, zio e nipote sono stati operati. Uno dei due feriti sarebbe stato raggiunto da un fendente al polmone. Sulla vicenda indaga la polizia.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/29/visualizza_new.html_1758423079.html

Lite medici a Bergamo, bebe' invalido

Bergamo, 29 set (Ansa) - Una bimba e' nata invalida agli Ospedali Riuniti di Bergamo lo scorso 30 gennaio dopo una presunta lite tra due dottoresse sul cesareo. Secondo il padre della piccola, Saimir Zekaj, 38 anni, operaio albanese da 16 anni in Italia, la moglie sarebbe stata lasciata due giorni in sala travaglio con dolori fortissimi. La bimba e' invalida praticamente al 100% e' in ospedale con malformazioni gravi, nutrita da un sondino nell'addome. La madre non potra' piu' avere figli per lesioni all'utero.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/29/visualizza_new.html_1758426771.html

Mafia: 11 arresti tra Brindisi e Albania

I Carabinieri stanno eseguendo nella provincia di Brindisi e in Albania, un'ordinanza di custodia per mafia nei confronti di 11 persone. Il provvedimento e' stato emesso dalla procura di Lecce. Si tratta di uomini impegnati in attivita' criminali dei clan della Sacra Corona Unita operanti a Mesagne e in altri comuni brindisini facenti capo a Giuseppe Rogoli. I banditi controllavano il mercato della droga, estorsioni, gioco illecito.

Fonte: ANSA

Disoccupati finti mafiosi, arrestati

Palermo, 29 set (Ansa) - Due disoccupati sono stati arrestati dai Carabinieri perche', imitando i mafiosi, chiedevano il pizzo a un professionista. I due, di 36 e 27 anni, minacciavano, con telefonate e lettere anonime, un ingegnere di Termini Imerese per costringerlo a pagare 50.000 euro. E' stato lo stesso ingegnere a rivolgersi ai carabinieri. I due finti mafiosi sono stati colti in flagranza mentre ritiravano il pacco coi soldi, una messinscena preparata dagli stessi militari.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/29/visualizza_new.html_1758448010.html

Messico, nessuna vittima per la frana

Città del Messico, 29 set (Libero News) - Si è drasticamente ridimensionato il bilancio della franna nel villaggio di Santa Maria di Tlahuitoltepec, sito archeologico a circa quattro ore di auto da Oaxaca. Al momento non ci sono morti e i soccorritori hanno parlato di soli 11 dispersi, tre adulti e otto bambini. "Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni ma finora non abbiamo trovato alcun cadavere" ha riferito il ministro dell’Interno messicano Francisco Blake. La Cnn aveva parlato di 1000 morti, oltre 20mila i feriti. Non solo. Il villaggio non è stato raso al suolo come dicevano le prime notizie.

Fonte: http://www.libero-news.it/news/498219/Messico__nessuna_vittima_per_la_frana.html
Foto:

Maxi retata anti Al Qaeda in Europa

Londra, 29 set (La Stampa) - Al Qaeda aveva progettato di lanciare un attacco multiplo contro le metropoli di Gran Bretagna, Francia e Germania ma il piano è stato scoperto in tempo dalle intelligence occidentali e la Cia ha scatenato un massiccio bombardamento sulle aree tribali del Pakistan per colpire le basi jihadiste dove l'offensiva terroristica era stata pianificata nei mesi scorsi. Con il passare delle ore le conferme sono arrivate da Londra, Parigi e Berlino dove le locali autorità di polizia hanno fatto scattare numerosi arresti di attivisti islamici locali, che secondo le prime indiscrezioni sarebbero di origine pakistana.

Fonte: http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=43&ID_articolo=1804&ID_sezione=58&sezione=

Morta Idil, aveva partorito in coma

Torino, 28 set (Ansa) - Idil Jimcaala, la mamma somala di 28 anni e' morta 12 ore dopo aver dato alla luce la bimba alla quale e' stato dato il suo stesso nome. I medici hanno staccato le spine delle macchine. Stroncata da un tumore al cervello, Idil era in coma dalla fine di agosto ed e' stata tenuta in vita solo per salvare la piccola che aveva in grembo.Oggi dopo il peggioramento delle condizioni della donna e' stato deciso di far nascere la piccola con un parto cesareo. Le condizioni della neonata sono stabili.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/28/visualizza_new.html_1758452723.html
Foto: http://www.repubblica.it/

martedì 28 settembre 2010

Stalking: la perseguita con piu' di 1700 sms in pochi mesi

Sanremo (Imperia), 28 set (Ansa) - In pochi mesi ha perseguitato la sua vittima inviandole piu' di 1700 sms, raggiungendo il record di 38 messaggi in due ore. I particolari sono emersi stamani durante l'interrogatorio di garanzia, durato tre ore, di Mikel Rroku, l'immigrato albanese di 39 anni, arrestato il 23 settembre dai carabinieri con l'accusa di stalking nei confronti di un'avvocatessa. ''Io e lei siamo un'unica persona e ci lega un rapporto indissolubile. Pertanto,non potro' mai smettere di cercare'': ha detto l'uomo parlando della sua vittima. Per Rroku potrebbe essere chiesta presto una perizia psichiatrica.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/liguria/2010/09/27/visualizza_new.html_1759282123.html

Inchiesta: Moric, Mora ingannato come me

'Non detesto Lele Mora. Lui come me, si e' sentito una 'donna' ferita'. Lo dice Nina Moric, ex moglie di Fabrizio Corona. All'indomani della pubblicazione dei verbali di interrogatorio di Mora, in cui il manager sostiene di avere avuto una relazione con Corona, la Moric racconta la sua verita'. 'Avrei preferito che Fabrizio fosse veramente gay - si sfoga - avra' sicuramente usato Lele altrimenti mica glieli dava 2 milioni di euro!'.

Fonte: ANSA

Scontro in galleria, muore un operaio

Salerno, 28 set (Ansa) - Incidente mortale sulla Bussentina, nel tratto che attraversa Sanza, in provincia di Salerno. La vittima e' un operaio di 30 anni. L'uomo, di Santa Maria Capua Vetere (Napoli), era impegnato nei lavori di realizzazione della segnaletica stradale. Secondo una prima ricostruzione, un'auto guidata da un anziano, dopo essersi scontrata con un'altra vettura in galleria, e' finita contro il compressore utilizzato dall'operaio e ha preso fuoco. L'operaio, investito dalle fiamme, e' morto.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/28/visualizza_new.html_1758507431.html

Mafia, Mori attacca Ciancimino

Palermo, 28 set (La Repubblica) - I documenti che Massimo Ciancimino ha consegnato agli inquirenti sarebbero falsi. A sostenerlo è l'ex generale e comandante del Ros dei carabinieri Mario Mori che ne ha parlato questa mattina al Tribunale di Palermo dove ha reso dichiarazioni spontanee nel processo in cui è imputato assieme al colonnello Mauro Obinu di favoreggiamento aggravato a Cosa nostra in relazione alla mancata cattura di Bernardo Provenzano nel 1995.

Fonte: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2010/09/28/news/mafia_mori_attacca_ciancimino_falsifica_i_documenti_col_fotoshop-7510446/

Strappa gli occhi al padre e bastona genitori, arrestato

Torino, 28 set (Tgcom) - Un 39enne di Moncalieri, alle porte di Torino, è stato arrestato dai carabinieri dopo aver tentato di uccidere i genitori a bastonate e poi ha strappato entrambi gli occhi al padre. L'uomo, Guido Tencone, era in cura al centro di igiene mentale della zona. L'aggressione è avvenuta nella casa della coppia. Luciano Tencone, 75 anni, e Graziella Casari, 70 anni, sono stati trasportati all'ospedale Molinette di Torino.

Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo491980.shtml

Camorra: arrestato avvocato, lesse lettera contro Roberto Saviano

L'avvocato Michele Santonastaso, che durante il processo di appello Spartacus lesse il proclama contro Roberto Saviano, Rosaria Capacchione ed il giudice Raffaele Cantone, e' stato arrestato questa mattina dagli agenti della Dia di Napoli assieme a Michele

Incidenti, aumentano morti sulle strade

Torna ad aumentare il numero di vittime di incidenti stradali in Italia. Dopo aver registrato un continuo calo dal 2001, nei primi otto mesi del 2010 i morti sulle strade italiane sono stati 21 in più rispetto allo stesso periodo del 2009, con un incremento dell'1,4%. E sulla rete autostradale i morti sono stati 26 in più, con un aumento del 13,2%. Questi alcuni dei dati presentati da Roberto Sgalla, direttore del servizio polizia stradale del ministero dell'Interno, nel corso dell'incontro annuale Aiscat-polizia stradale, tenutosi ieri a Cremona.

Fonte: AdnKronos

Firenze: botte in asilo, indagate due maestre

Firenze, 28 set (Tgcom) - Avrebbero maltrattato i bimbi di cinque anni in un asilo nella provincia di Firenze. Una maestra e una supplente, di 59 e 60 anni, sono ora indagate per abuso di mezzi di correzione. A far partire l'inchiesta la denuncia di alcuni genitori. Un bambino ha raccontato di essere stato picchiato mentre un altro ha dichiarato di aver visto una delle maestre prendere a botte un compagno. Dopo avere ricevuto le due denunce, i carabinieri avevano deciso di installare delle telecamere nascoste all'interno dell'asilo. Ma la maestra si è messa in aspettativa per problemi familiari così si è reso necessario l'incidente probatorio per ascoltare i piccoli.

Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo491946.shtml

Napoli: rifiuti, molotov su mezzo raccolta

Napoli, 28 set (Tgcom) - Un autocompattatore di rifiuti è stato bruciato a Napoli da una banda di una decina di persone con il volto coperto da caschi. L'assalto è avvenuto nel quartiere di Montesanto, nei vicoli di Spaccanapoli. L'addetto alla raccolta era sceso dal mezzo quando ha avvertito un botto. Poi, le fiamme. Nell'incendio sono state danneggiate due auto e i cavi dell'elettricità. La banda si è allontanata velocemente senza lasciare traccia, anche i resti della molotov si sono dispersi tra i vetri del parabrezza dell'autocompattatore.

Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo491950.shtml

Catania: sequestrati 60 mila capi falsi

Catania, 28 set (Ansa) - Sessantamila capi di abbigliamento con marchi contraffatti di note griffe sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Catania. La merce era custodita in un negozio nel centro della citta' e, immessa sul mercato, avrebbe fruttato guadagni per oltre un milione di euro. I militari hanno posto i sigilli a due depositi e a un esercizio commerciale per la vendita all'ingrosso, aperti con regolare licenza e partita Iva. Denunciato un cittadino cinese.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/28/visualizza_new.html_1758573000.html

Usura e riciclaggio: Taranto, 18 arresti

Taranto, 28 set (Ansa) - Diciotto arresti a Taranto per usura, estorsione, riciclaggio e reimpiego di denaro e titoli di credito di provenienza illecita. Vittime del gruppo di usurai imprenditori, commercianti, produttori di abbigliamento, ristoratori, piccoli industriali metallurgici. Tra i presunti usurai ci sono un commercialista, un imprenditore, titolare di negozi d'abbigliamento e un avvocato. Sequestrati 12 immobili, 4 esercizi commerciali, quote societarie; 40 le perquisizioni.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/28/visualizza_new.html_1758573032.html

Imprenditore torinese scomparso

Torino, 28 set (Ansa) - Ha accompagnato la figlia a scuola e poi e' sparito nel nulla. Da 5 giorni non ci sono piu' notizie dell'imprenditore Angelo Carrieri. Le ricerche dell'uomo,torinese, 49 anni, si svolgono anche in Puglia. E' titolare di una piccola impresa che rifornisce i negozi del nord di pasta fresca.Gli investigatori possono contare su pochi elementi:la bimba e i tabulati telefonici che segnalano chiamate partite dalla provincia di Taranto. Ma le ricerche condotte dalla polizia hanno dato esito negativo.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/28/visualizza_new.html_1758574886.html

Liguria: arrestato sindaco Riomaggiore e presidente di Cinque Terre

Il sindaco di Riomaggiore e il presidente del Parco delle Cinque Terre sono stati arrestati per reati contro la pubblica amministrazione. Le accuse vanno dall' associazione a delinquere alla truffa ai danni dello Stato, dal falso all'abuso d'ufficio. L'inchiesta condotta dalla

Il procuratore iraniano: Sakineh sarà impiccata per omicidio marito

Sakineh e' stata condannata all'impiccagione per l'omicidio del marito. Era gia' stata condannata a morte tramite lapidazione. In quest'ultimo caso, pero', l'accusa contestata a Sakineh Mohammadi-Ashtianiera, era adulterio, sentenza poi sospesa. Lo

Usa, intercettazioni sul Web: "lo usano i terroristi"

Washington, 28 set (Libero News) - Internet finisce nel mirino della Casa Bianca. Sostenendo come la rete favorisca i contatti tra i terroristi e faciliti lo scambio di informazione tra gli stessi, l'amministrazione di Barack Obama sta preparando una legge per permettere l'intercettazione di tutte le comunicazioni via Internet. Ad affermarlo è il New York Times, spiegando che l'Fbi e i responsabili della sicurezza nazionale premono da tempo per una legislazione che obblighi tutti i fornitori di servizi sul Web a dotarsi di tecnologie che permettano le intercettazioni nel caso siano richieste.

Fonte: http://www.libero-news.it/news/497555/Obama_mette_le_spie_in_Internet.html

Afghanistan, rapita operatrice britannica

Kabul, 28 set (Adnkronos/Aki/Ign) - Una operatrice umanitaria britannica e tre suoi colleghi afghani sono stati rapiti ieri da uomini armati in un'area remota dell'Afghanistan. E' quanto riferisce Khalilullah Ziayee, capo della polizia della provincia di Kunar, un'aspra regione al confine con il Pakistan, precisando che i quattro operatori umanitari sono stati sequestrati mentre visitavano un progetto nell'area. In cambio della libertà per la donna britannica i Talebani chiedono il rilascio il rilascio di Aafia Siddiqui, la neuroscienziata di 38 anni condannata la scorsa settimana a New York a 86 anni con l'accusa di aver ucciso agenti americani che cercavano di interrogarla in Afghanistan.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Afghanistan-rapita-operatrice-britannica-Talebani-chiedono-rilascio-della-Siddiqui_311021823389.html

Truffe con la Poste pay di un ignaro brindisino

Brindisi, 28 set (Il Quotidiano di Puglia) - Truffe on line a nome di un giovane e ignaro brindisino. Undici persone sono state denunciate dalla polizia postale di Brindisi: si tratta di 9 rumeni, 1 peruviano e 1 indiano, tutti residenti o domiciliati nel centro nord italia. Gli 11 soggetti aveva creato un sodalizio criminoso che attraverso un articolato sistema di operazioni eseguite attraverso la rete, permetteva di effettuare ricariche telefoniche a favore dei loro connazionali.

Fonte: http://www.quotidianodipuglia.it/articolo.php?id=120509&sez=BRINDISI

lunedì 27 settembre 2010

Maroni: Espellere anche comunitari

"Proporrò al governo e al Parlamento che ci venga data la possibilità di espellere i cittadini comunitari se non hanno i requisiti previsti dalla direttiva europea del 2004". Così il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, nel corso di un vertice a Milano sull'emergenza rom. Maroni ha ricordato che questa innovazione legislativa "è particolarmente urgente visto che il prossimo anno Paesi come la Romania sono destinati ad entrare nell'area Schengen". Il ministro dell'Interno ha infatti riconosciuto la necessità di una nuova normativa.

Fonte: TGCom

Apple: l'Italia è mafia, pizza e scooter

Cerchi l'Italia per iniziare un viaggio virtuale nel Bel Paese e il programma risponde pizza, mafia e scooter. La Apple è sotto accusa perché un'applicazione installata su iphone, ipod e ipad identifica l'Italia proprio con queste parole senza menzionare i monumeti o caratteristiche uniche del nostro Paese. Il comitato di vigilanza sulla tv e sui media "Osservatorio Antiplagio", con una lettera inviata al ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, denuncia che l'azienda americana Apple in un'applicazione per iphone, ipod e ipad chiamata "what country", per viaggiare stando comodamente seduti in poltrona, identifica l'Italia con pizza e mafia.

Fonte: Il Messaggero

Alemanno a Berlusconi, grave sconcerto per battute offensive

Milano, 27 set (Ansa) - 'La mia era una battuta, ma dalle reazioni che vedo in queste ore mi viene da pensare che a Roma si sentano in colpa': Cosi' Bossi. Il Senatur replica alle critiche piovutegli addosso per la sua frase sul senso di S.P.Q.R. ('Sono porci questi romani'). E Alemanno scrive al premier: 'sono costretto a chiedere di intervenire presso tutti i suoi ministri affinche' mantengano un atteggiamento piu' istituzionale e piu' rispettoso del ruolo di Roma Capitale e dei suoi cittadini'.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/09/27/visualizza_new.html_1758602568.html

Maltempo: settimana di piogge e temporali

Roma, 27 set (Ansa) - Sara' una settimana all'insegna del maltempo quella che si apre oggi: piogge e temporali in buona parte delle regioni italiane. E, se per giovedi' e' previsto un miglioramento, nel fine settimana una nuova perturbazione fara' il suo ingresso sull'Italia. La Protezione Civile ha dunque emesso un'allerta meteo che prevede, a partire da stasera, temporali anche di forte intensita' sulla Sicilia, con fulmini e forti raffiche di vento. Da domani l'instabilita' si sposta al centro-nord.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/27/visualizza_new.html_1758632328.html

Perde il controllo della moto e si schianta: muore vigile del fuoco

Venezia, 27 set (Il Gazzettino) - Un drammatico incidente ha tolto la vita a Marco Cavaldoro, 45 anni, residente a Campalto in provincia di Venezia. L'uomo, appartenente al corpo dei Vigili del Fuoco è morto ieri mattina poco prima delle 10.00 sulla strada che da Resana porta a Castelfranco Veneto. L'uomo era in sella alla sua motocicletta ed era diretto con alcuni amici al motoraduno dei pompieri che si è tenuto a Castelfranco Veneto. Cavaldoro era molto stimato nell'ambiente lavorativo, faceva parte del nucleo speciale Nbcr specializzato nelle emergenze nucleari, chimiche e batteriologiche. Marco lascia la moglie Adriana Cavallaro e la figlia Giorgia di 11 anni.

Fonte: http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=120473&sez=NORDEST

Recuperato in mare cadavere di pitbull annegato con 6 chili di pesi

Il cadavere di un pitbull ucciso da ignoti e' stato recuperato in mare nella tarda mattinata di ieri da personale del Commissariato di Polizia di Muggia (Trieste), che lo ha reso noto solo oggi. I Vigili del fuoco hanno collaborato al recupero del corpo del cane, un esemplare adulto, che galleggiava all'altezza del Circolo della Vela. A segnalare telefonicamente alla Polizia l'accaduto una persona che ha avvistato il cane dalla propria abitazione.

Fonte: AdnKronos

Operazione antidroga a Pistoia, arrestate 35 persone

Pistoia, 27 set (Tiscali) - C'è anche una coppia di coniugi albanesi che avrebbe impiegato i due figli di 14 e 16 anni per le consegne di eroina, soprattutto a loro coetanei, tra le persone arrestate in un'operazione antidroga della polizia di Pistoia, denominata Mangiafuoco. In totale sono 35 le persone finite in carcere: 21 per misure cautelari eseguite stamani, altre 14 arrestate nel corso delle indagini. Denunciati anche tre minori. Sequestrato inoltre un chilo di eroina. Tra gli arrestati oltre albanesi, ci sono anche italiani e tunisini.

Fonte: http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/10/09/27/droga-pistoia-35-arresti.html
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...