lunedì 9 maggio 2011

Dramma al Giro d'Italia, muore il belga Wouter Weylandt

Dramma al Giro d'Italia, il corridore belga della Leopard Wouter Weylandt, 25 anni è morto in seguito a una drammatica caduta a 20 km dalla fine della terza tappa, da Reggio Emilia a Rapallo. Il medico del Giro, Giovanni Tredici, ha confermato la morte del ciclista 26enne
parlando in diretta con la Rai. Le riprese tv hanno mostrato il ciclista della Leopard-Trek in terra mentre sanguinava copiosamente, dopo essere caduto lungo la discesa di Passo del Bocco. I medici hanno praticato a Weylandt un massaggio cardiaco dopo aver rimosso il casco. Sembra che il giovane, dopo aver perso aderenza con la bici, è scivolato in terra per 20 metri andando ad urtare un muretto con la testa e perdendo conoscenza. I soccorsi per quanto immediati, si sono rivelati inutili. Sulla morte del ciclista verrà aperta un'indagine.

Fonte: Reuters

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...