mercoledì 24 agosto 2011

Camorra: arrestato in Spagna boss latitante Salvatore D'Avino

È stato arrestato in Spagna Salvatore D'Avino, il ricercato di camorra inserito nella lista dei latitanti più pericolosi. L'operazione è stata condotta ad Estepona, nei pressi di Marbella, dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Napoli, in collaborazione con
l'Unidad Central Operativa della Guardia Civil spagnola. Salvatore D'Avino era latitante dal marzo 2007. Trentanove anni, del quartiere Forcella di Napoli, D'Avino, nel 2006, rimase coinvolto nell'inchiesta 'Piazza pulita' che distrusse, con oltre cento arresti, il traffico di droga gestito da diversi clan della camorra, tra i quali i Giuliano e i Mazzarella. Quando scattarono gli arresti, D'Avino era detenuto in Spagna. Successivamente, per il reato per il quale era in carcere, ottenne un permesso premio: ne approfittò e da allora è risultato latitante. Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ha rivolto al comandante generale dell'Arma dei carabinieri, Leonardo Gallitelli, il suo "vivo compiacimento per gli esiti della brillante attività investigativa". "L'Arma dei Carabinieri - ha dichiarato il ministro - ha dimostrato ancora una volta la grande determinazione e la professionalità dei suoi uomini".

Fonte: Il Mattino

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...