giovedì 27 ottobre 2011

Simoncelli, in 60mila per l'ultimo saluto sulle note di Vasco

Grande commozione e tantissima gente per l'addio a Marco Simoncelli, nel giorno del funerale che si è celebrato nella chiesa di Santa Maria Assunta, a Coriano, la città del giovane centauro morto domenica scorsa in Malesia, durante un drammatico incidente
in pista. Sono state 60mila le persone che si sono radunate in strada solo per dare l’ultimo saluto a SuperSic. Una cerimonia funebre terminata con il feretro di Simoncelli portato all'esterno della chiesa con la bara adagiata sul sagrato. Sulle note di 'Siamo solo noi' di Vasco Rossi, la folla ha salutato con un lungo applauso il giovane campione. Tantissimi i presenti fuori dalla chiesa per l'ultimo saluto al pilota della Honda. Tanta gente comune, tifosi, amici. In rappresentanza del Governo c'erano il Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni e il sottosegretario allo sport, Rocco Crimi. Il feretro del campione di motociclismo era arrivato alla chiesa, accompagnato dal lungo applauso della folla, nel primo pomeriggio. La bara era preceduta da alcuni bambini con dei palloncini rossi con il numero 58 e la scritta Sic, il soprannome del pilota scomparso. Il feretro era stato sistemato tra le due moto che tante soddisfazioni hanno regalato al Sic, la Gilera 250 con cui ha vinto il titolo mondiale e la Honda MotoGp con cui ha corso quest'anno.

Via: Adnkronos
Foto da video

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...