lunedì 26 marzo 2012

Sorbitolo killer: maxisequestro e tre indagati, parla la paziente ricoverata

Maxisequestro di 1000 tonnellate di sorbitolo da parte dei Nas di Padova in due ditte di Rovigo e Mantova; allerta cautelativa del ministero della salute per chi avesse acquistato il dolcificante su eBay perchè avvisi i Nas per le analisi; e tre persone indagate per omicidio colposo, cooperazione in omicidio colposo e lesioni gravi dalla procura di Trani. E' il bilancio dell'inchiesta su quanto avvenuto ieri in un centro diagnostico di Barletta dove una donna è morta e altre due si sono sentite male dopo aver assunto del sorbitolo per sottoporsi ad un test sull'intolleranza alimentare. La vittima, Teresa Sunna, di 28 anni, è morta prima di arrivare nell'ospedale di Barletta dove invece i medici del pronto soccorso sono riusciti a salvare la vita alle altre due pazienti che sono ancora ricoverate sotto osservazione. Una delle due ha raccontato la sua esperienza ai microfoni di SkyTG24. "Sono stata fortunata ci è andata bene. Mi spiace per l'altra ragazza che non ce la fatta" ha raccontato Anna Abbrescia "Il sapore della sostanza era salata, non dolce: poi ho avuto subito nausea, ho accusato dei malori - ha aggiunto Sono comunque inaccettabili questi acquisti di medicinali su internet".

Flash Required

Flash is required to view this media. Download Here.


Via: Sky Tg 24
Foto da video

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...