lunedì 21 maggio 2012

Attentato Brindisi: ordigno attivato a distanza, identikit del sospettato

Il sito de La Stampa propone un fotogramma del presunto responsabile dell'attentato compiuto ieri a Brindisi vicino alla scuola Morvillo Falcone. Nel video si vedono le fasi precedenti all'attentato: dal momento in cui l'uomo aziona il telecomando a quando si allontana. Il fotogramma proviene dal video a disposizione degli inquirenti, e i tratti del volto dell'uomo "sono stati sfocati per non compromettere le indagini in corso mirate a identificarlo". Venticinque minuti prima dalle 8 di sabato mattina il killer è già lì pronto a fare strage di Melissa e delle altre studentesse: le vede arrivare, le vede camminare verso la bomba, le vede saltare in aria. Poi si volta e se ne va. Un uomo bianco, di circa 50-55 anni, con una giacca scura, pantaloni chiari e scarpe da ginnastica: è questo, secondo quanto si apprende, l'identikit dell'autore dell'attentato ripreso da una telecamera installata su un chiosco ad una ventina di metri dal punto in cui è esplosa la bomba. L'uomo non è stato ancora identificato. Il cassonetto "armato" con la bomba sarebbe stato portato poco prima delle 3 di notte. L'identikit del killer potrebbe essere diffuso nelle prossime ore.

Via: Rai News

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...