sabato 19 gennaio 2013

Cassazione: confermata condanna 5 anni a Corona, lui è irreperibile

Ha fatto perdere le sue tracce ed è ricercato dalla polizia il fotografo dei Vip Fabrizio Corona, dopo la conferma, da parte della Cassazione, dell’ennesima condanna, la più pesante: cinque anni di reclusione, mille euro di multa e interdizione perpetua dai pubblici uffici per estorsione aggravata e trattamento illecito di dati personali ai danni del calciatore David Trezeguet. Corona, da ottobre, è in affidamento in prova ai servizi sociali di Milano per scontare un precedente cumulo di pene definitive per un totale di due anni e otto mesi. Subito dopo il la conferma del verdetto, la procura generale di Torino ne ha disposto l’arresto, ma la polizia di Milano, che da alcuni giorni stava monitorando i suoi spostamenti, lo ha visto l’ultima volta, venerdì, entrare in una palestra di corso Como. Poi, più nulla. Con il verdetto, la Suprema Corte ha reso definitiva la sentenza emessa dalla Corte di Appello di Torino, il 6 gennaio 2012, nel processo nel quale l’ex titolare dell’agenzia Corona’s - fallita - era imputato per estorsione aggravata e trattamento illecito dei dati personali ai danni del calciatore franco-argentino David Trezeguet. I problemi giudiziari per Corona, comunque, non sono finiti qui. Lo scorso giugno, ad esempio, la Corte di Appello di Milano lo ha condannato ad altri tre anni e dieci mesi per bancarotta e frode fraudolenta.

Via: La Stampa
Foto dal web

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...