giovedì 6 giugno 2013

Staminali, morta una bambina in lista di attesa per metodo Stamina

E' morta una bambina che era in lista di attesa per poter essere sottoposta alla cura con il metodo Stamina. Lo rende noto Davide Vannoni, presidente di Stamina Foundation, spiegando che i genitori della piccola avevano vinto il ricorso dal giudice,
l'8 aprile scorso, ma la bimba "non ha fatto in tempo a provare quella strada, è morta il due giugno". La piccola aveva 6 mesi, era malta di Sma1 e si chiamava Sophia Maria, di Bracciano. La piccola, riferisce Vannoni si è spenta per una crisi respiratoria e la famiglia "è intenzionata a denunciare gli Spedali Civili di Brescia e il ministero della Salute perché si profila l'omicidio volontario". Sta invece migliorando la piccola Sofia di Firenze, malata di leucodistrofia, che invece, dopo aver vinto il ricorso dal giudice, ha fatto la prima infusione agli Spedali civili di Brescia. "Purtroppo c'è una lunga lista di attesa e gli spedali civili di Brescia sono nell'impossibilità di dare una risposta a tutti. La risposta - precisa Vannoni - deve arrivare dal ministero. Invece adesso con la legge che ha convertito il decreto Balduzzi parte sì la sperimentazione, ma non può essere estesa a tutti. Dall'altro lato ci sono i ricorsi al tribunale del lavoro sulla base della legge Turco-Fazio sulle cure compassionevoli. Le famiglie vincono i ricorsi, i giudici ordinano il metodo Stamina ma il solo ospedale di Brescia non può curare tutti". "Eppure ci sono pazienti per i quali non c'è soluzione terapeutica di nessun tipo. E più il tempo passa più il numero di pazienti aumenta. In questo momento ci sono quasi 300 ricorsi nei vari tribunali. Non vinceranno tutti probabilmente, ma tanti sì". Le richieste arrivate a Stamina sono molte di più: "Abbiamo superato quota 18 mila e il dato cresce al ritmo di 500-600 richieste al giorno". Mentre, conclude Vannoni, "tra i pazienti che abbiamo già in cura nessuno è morto, e stanno tutti migliorando". 

Fonte: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...