venerdì 22 novembre 2013

Sciopero trasporti a Genova: aperta inchiesta, Grillo in piazza - video

Anche Beppe Grillo è sceso in piazza a Genova per testimoniare la sua solidarietà ai lavoratori di Amt, l'azienda di trasporto pubblico locale che da 4 giorni sono in sciopero per protestare contro la sua possibile privatizzazione. "Questo è un punto di non ritorno. Io sono ancora più
incazzato di voi. Se vengo qui sono strumentalizzato, perché voglio i voti, ma io non voglio i voti di nessuno. Io abito in questa città" e il cambiamento "deve partire da questa città", ha detto il leader del M5S, parlando ai lavoratori dell'Amt in sciopero. E mentre la città è in una situazione di caos, la procura di Genova ha invece aperto un fascicolo a carico di ignoti per interruzione di servizio pubblico. L'inchiesta nasce da una informativa della questura. Anche l'Autorità di garanzia per gli scioperi (Cgsse) ha fatto sapere che sta valutando l'adozione di sanzioni. "L'Autorità di garanzia per gli scioperi ha scritto alla Amt di Genova per richiedere informazioni urgenti sulle astensioni improvvise dal servizio, a partire dalla giornata del 19 novembre - si legge in una nota -. In particolare, viene richiesto di precisare l'eventuale ruolo e responsabilità nell'organizzazione della protesta da parte delle sigle sindacali presenti in azienda". L'Autorità di garanzia per gli scioperi, nella seduta di lunedì 25 novembre prossimo, discuterà di quanto sta accadendo a Genova, "anche al fine di valutare l'adozione dei provvedimenti sanzionatori, previsti dalla legge".


Fonte: TMNews
Video: Genova 24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...