lunedì 27 gennaio 2014

Muos: è stato completato, a Niscemi montata terza parabola - video

Il Muos mega sistema satellitare di telecomunicazione militare della Us Navy costruito a Niscemi è stato completato. In poco più di due giorni e due notti sono state montate tutte e tre le gigantesche parabole elicoidali che mancavano per ultimare i lavori. La
costellazione Muos voluta dal Dipartimento di Difesa degli Stati Uniti è ora completa. La base di Niscemi si aggiungerà quindi alle altre tre già esistenti: a Nolfork in Virginia, a Geralton in Australia e nelle Hawaii. Gli attivisti No-Muos che fino all'ultimo si sono incatenati davanti ai cancelli della base in segno di protesta, non sono riusciti a impedire che venisse montata anche la terza e ultima parabola. "Chiediamo al presidente della Regione Rosario Crocetta, di intervenire in autotutela per garantire il principio di precauzione a tutela della salute dei siciliani", affermano Carmelo Sardegna e Giuseppe Messina della Federazione Verdi Sicilia. L'area di contrada Ulmo, peraltro, è sottoposta a vincolo di inedificabilità assoluta, essendo di interesse comunitario. Intanto, una lettera indirizzata al presidente della Commissione europea è partita dall'Assemblea regionale a firma del presidente della commissione Ambiente, Giampiero Trizzino (M5S), mentre a Roma è pronta una mozione dell'intergruppo parlamentare per la pace, per chiedere al governo di impegnarsi a sospendere e revocare ogni tipo di autorizzazione.


Fonte: TMNews
Via: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...