giovedì 26 giugno 2014

Nigeria: bomba in centro commerciale Abuja, almeno 21 morti - video

La nazionale nigeriana si qualifica agli ottavi di finale dei Mondiali di Calcio, ma il Paese resta inquieto e scosso dalla violenza. Nella capitale Abuja, infatti, una bomba è scoppiata in un centro commerciale provocando almeno 21 morti e numerosi feriti. "Come
potete vedere - spiega un testimone oculare - l'esplosione è avvenuta vicino all'uscita e non all'entrata del mall. Sembra che l'attentatore abbia proprio tentato di entrare passando dall'uscita. E l'esplosione ha scagliato corpi ovunque". La Nigeria, che sta fronteggiando una durissima battaglia con gli estremisti islamici di Boko Haram, è da mesi la capitale vive nell'incubo del terrorismo, con una serie di attentati su mezzi pubblici e luoghi affollati. In un clima sempre più difficile e preoccupante per il futuro del Paese. Nei giorni scorsi i Boko Haram avevano colpito nel nord del Paese e rapito 60 fra donne e ragazze. Nella stessa area, più di un mese fa, il gruppo islamico Boko Haram aveva già preso in ostaggio oltre 200 liceali, ancora trattenute contro la loro volontà. Negli ultimi mesi la capitale nigeriana è stata teatro di violenti attentati: la stazione degli autobus di Nyanya, ad esempio, è stata colpita il 14 aprile scorso da un'autobomba che ha provocato 75 morti. Nel 2011 un altro attentato colpì il quartiere dove è la sede dell'Onu uccidendo 26 persone e lasciando sul terreno una voragine di oltre un metro.


Via: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...