sabato 26 luglio 2014

Catania, rapinano market con coltello da macellaio: 2 arresti - video

Nel pomeriggio di  venerdì, agenti della Squadra Mobile della Questura di Catania hanno arrestato due giovani, di 18 e 19 anni, entrambi incensurati, accusati di avere rapinato con un coltello da macelleria un supermercato nella zona di Nesima superiore. In particolare,
spiega una nota, alle ore 17,40 circa la Sala Operativa della Questura diramava nota radio di rapina consumata pochissimi minuti prima ad opera di un giovane con borsa a tracolla e maglietta di colore chiaro, armato con un grosso coltello da macellaio, fuggito a bordo di una Mercedes classe A di colore scuro, dove lo attendeva un complice. Le pattuglie si recavano immediatamente nella zona indicata chiudendo le possibili vie di fuga ai malviventi. Dopo un breve inseguimento per le vie cittadine, gli agenti riuscivano a bloccare l'autovettura in fuga in Corso Indipendenza. Nel bagagliaio del mezzo veniva rinvenuta una borsa a tracolla con all'interno un grosso coltello da macellaio, una maglietta di colore chiaro e la refurtiva di 110 euro. Nelle indagini confluivano anche le riprese del sistema di sicurezza del supermercato. I due venivano pertanto tratti in arresto e condotti presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza. I due giovani malviventi sono ritenuti responsabili di almeno altre sette rapine in danno di altrettanti supermercati cittadini, commesse utilizzando il medesimo modus operandi, sulle quali sono in corso approfondimenti da parte della Squadra Mobile etnea.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...