sabato 5 luglio 2014

Nuovo omicidio a Napoli, vittima è un pregiudicato di 40 anni - video

Aveva 40 anni Giuseppe Franzese, la persona uccisa con un colpo di pistola alla testa in Vico Melofioccolo nel quartiere Porto di Napoli. L'uomo non è morto sul colpo, ma poco dopo il ricovero all'ospedale Loreto Mare dov'era stato trasportato già in gravissime condizioni da
un'ambulanza. Difficile, in un primo momento l'identificazione della vittima, visto che l'uomo non aveva addosso documenti. Dopo aver accertato la sua identità, invece, la polizia ha verificato che Franzese ha numerosi precedenti tra cui anche un'accusa per omicidio. Sono in corso le indagini per risalire agli autori e al movente del delitto. Sull'omicidio indaga la Squadra mobile di Napoli. Si tratta del terzo omicidio registrato a Napoli nel giro di 20 giorni. La sera del 21 giugno scorso, un parcheggiatore - Gennaro Parisi, di 44 anni - è stato ucciso a colpi di pistola in un agguato, in via Piave. L'uomo è stato raggiunto da almeno tre colpi di pistola ma quelli sparati potrebbero essere stati molti di più. Tra le ipotesi degli investigatori quella di eventuali collegamenti con un un altro omicidio, commesso qualche giorno prima in via Cerlone, dove è stato ucciso, con due colpi di pistola al viso, Ciro Mercurio, pregiudicato, di 34 anni, ritenuto elemento di spicco del clan di camorra dei "Grimaldi". Al momento si tratta solo di ipotesi sulle quali gli investigatori non hanno riferito alcun elemento.


Fonte: TMNews
Via: La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...