domenica 27 luglio 2014

Roma: esplosione in un palazzo dopo furto alle slot, tre feriti - video

Esplosione nella notte in un palazzo a Roma. E' successo circa alle 3.20 in via Tuscolana 642, durante il furto di due slot machine in un bar al pianterreno. Nello scoppio sono rimaste ferite tre persone, la più grave è una ragazza ucraina di 22 anni. La polizia, intervenuta sul
posto, fa sapere che il solaio sopra al bar è crollato. Le slot sono state trovate aperte e vuote e due lucchetti delle serrande del locale erano rotti. Tra le ipotesi c'è quella che i ladri abbiano usato un esplosivo per danneggiare il bar dopo il furto. Il proprietario, interrogato dalla Squadra Mobile, ha detto di non aver ricevuto minacce. Il palazzo è stato dichiarato inagibile e le famiglie residenti sono state evacuate. La donna è la ferita più grave ed è ricoverata al San Giovanni. Gli altri due, invece, si trovano alle Figlie di San Camillo. Le tre persone non rischierebbero la vita. Delle tredici famiglie evacuate dal palazzo danneggiato dall'esplosione della notte scorsa a Roma, in via Tuscolana, quasi tutte hanno trovato ospitalità a casa di parenti. Lo si apprende da fonti dell'amministrazione capitolina che, tramite la sala operativa sociale, sta cercando una sistemazione per due famiglie che non sono residenti a Roma. Nel corso del sopralluogo effettuato nel locale sono stati trovati due lucchetti di una serranda spaccati, mentre le serrande del negozio sono state completamente divelte dall'esplosione.


Fonte: La Presse

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...