martedì 19 agosto 2014

Iraq, peshmerga riconquistano diga di Mosul dopo nuovi raid - video

Una pesante controffensiva dei Peshmerga curdi appoggiati da raid aerei americani, ha permesso di riconquistare il controllo della strategica diga di Mosul e tre cittadine più a est in Iraq. Caccia e droni americani hanno condotto in un solo giorno 14 nuovi
raid contro le postazioni dei miliziani dell'Isis. Gli attacchi, sottolinea il Pentagono, hanno danneggiato o distrutto mezzi e strutture militari dell'Isis e sono mirati a sostenere gli aiuti umanitari alle centinaia di migliaia di profughi, molti cristiani o appartenenti alla minoranza degli Yazidi, in fuga di fronte all'avanzata jihadista. La diga di Mosul che era finita nelle mani delle milizie dello Stato islamico il 7 agosto, fornisce acqua ed elettricità all'intera piana di Ninive, ed è indispensabile per l'irrigazione di vaste campagne. Ma per l'Isis il conflitto va al di là dei confini dell'Iraq, investendo anche i territori contigui nel nord della Siria, che farebbero parte del loro autoproclamato Califfato islamico. Dopo l'informativa del governo alle Camere in programma mercoledì, potrebbe avere tempi strettissimi il ponte aereo per la fornitura di armi ai peshmerga curdi. Il primo aereo C-130J carico di armamenti potrebbe arrivare a destinazione entro la fine di questa settimana. Intanto si susseguono tra Roma ed Erbil i voli nell'ambito della missione di aiuto italiana che ha trasportato nelle zone del conflitto acqua, viveri e generi di prima necessità.



Fonte: TMNews
Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...