venerdì 1 agosto 2014

Isernia, precipita cacciabombardiere: pilota si salva con il paracadute

Un velivolo militare è precipitato, questa mattina, nelle campagne di Carovilli, in provincia di Isernia. Il pilota si è lanciato con il paracadute, ma non ha riportato traumi o lesioni significative. Sul posto mezzi dei carabinieri e dei vigili del fuoco. L'aereo, precipitato a poche
centinaia di metri dal centro abitato di Carovilli, è un caccia Amx. Sconosciute al momento le cause dell'avaria. Il pilota, un capitano dell'Aeronautica di 35 anni, è riuscito ad abbandonare il velivolo catapultandosi all'esterno azionando il meccanismo di espulsione. A chiamare i soccorsi è stato lo stesso ufficiale. L'intera zona è stata interdetta per il pericolo di esplosione. Un caccia Amx dell'Aeronautica Militare è precipitato questa mattina, intorno alle ore 9:30, in una zona montuosa in località Carovilli, in provincia di Isernia, nel corso di un volo di trasferimento. Il velivolo, del Reparto Sperimentale Volo - ha reso noto lo stato maggiore dell'Aeronautica - era partito dalla base stanziale di Pratica di Mare (Roma). Il pilota si è lanciato ed è stato soccorso dal locale 118, le sue condizioni sono buone. Non risultano danni a cose o persone terze a terra. Un principio di incendio si è sviluppato sul luogo dell'impatto, eseguite le operazioni di spegnimento. L'Aeronautica Militare nominerà una commissione d'inchiesta per accertare le cause. Un team della Sicurezza del Volo ha raggiunto il luogo dell'incidente.


Fonte: Aeronautica Militare
Via: AGI

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...