martedì 12 agosto 2014

Usa, morto Robin Williams: Hollywood piange il suo Capitano - video

Hollywod piange il suo Capitano. Robin Williams, 63 anni, è stato trovato morto nella sua casa di Tiburon, in California. Si è trattato di un suicidio, secondo gli inquirenti che hanno disposto l'autopsia. Fiori e una lunga coda nei pressi della stella che gli è stata dedicata
sulla Walk of Fame, a Los Angeles. Williams, Oscar nel 1997 come miglior attore non protagonista per Good Will Hunting, da tempo soffriva di una grave depressione. Lo scorso luglio era andato in un centro del Minnesota per disintossicarsi dall'alcol. Non era la prima volta. Nato a Chicago da una ex modella e da un dirigente della Ford, negli anni '70 abbandona gli studi e si iscrive all'istituto di recitazione drammatica di New York. Ottiene una grande popolarità televisiva nella serie tv Mork & Mindy che rappresenterà il suo trampolino di lancio per il grande schermo. È stato protagonista di film che cambiato la storia del cinema come Good Morning Vietnam e L'attimo fuggente. "Ho perso mio marito e il mio miglior amico - ha scritto la moglie Susan Schneider - Ho il cuore spezzato e speriamo che Robin venga ricordato per gli innumerevoli momenti di gioia e riso che ha dato a milioni di persone". "Ha donato il suo talento a chi ne aveva più bisogno" le parole di Barack Obama. Il 31 luglio aveva scritto il suo ultimo tweet per il compleanno della figlia Zelda, allegando una foto di padre e figlia quando lei era piccola.


Fonte: Euronews
© Euronews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...