lunedì 25 agosto 2014

Usa: terremoto di magnitudo 6 in California, almeno 70 feriti - video

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.1 ha colpito il nord della California, poco dopo le 3 del mattino ora locale. E, secondo il centro americano di geofisica e vulcanologia Usgs, l'epicentro è tra le città di American CanyonNapa e la Contea di Sonoma, tutte
a nord di San Francisco dove comunque il terremoto è stato avvertito. Al momento, come riferisce Nbc News, sono almeno una settantina le persone rimaste ferite, in maniera non grave, mentre oltre 50.000 abitazioni sono rimaste senza elettricità. Inoltre a causa dei danni agli impianti elettrici sono scoppiati alcuni incendi e numerose strade sono state chiuse a Napa Valley. Alla prima scossa ne sono seguite altre 20, tra cui una di magnitudo 3.6 e prevedibilmente ce ne saranno ancora. L'ipocentro è stato a circa 10 chilometri di profondità ed è stato sentito in buona parte della California, del Nevada e Messico. Il sisma, dalle prime testimonianze, è durato per oltre 30 secondi. Negli ospedali della zona della baia di San Francisco si sono riversate molte persone che hanno riportato ferite a seguito del terremoto, come ha spiegato il capo della divisione dei vigili del fuoco di Napa, John Callanan. Al momento non c'è invece chiarezza sull'entità dei danni. "Ci sono crolli e incendi", ha detto il capitano dei vigili del fuoco di Napa, Doug Bridewell, parlando davanti alle macerie di un palazzo in cui erano appena state spente le fiamme.


Fonte: ANSA
Via: Meteo Web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...