mercoledì 10 settembre 2014

F1: Schumacher torna a casa per continuare la riabilitazione - video

Michael Schumacher lascerà la clinica di Losanna, dov'era ricoverato dal 16 giugno 2014, per continuare la riabilitazione a casa sua. Lo ha confermato, in una nota, la portavoce del 7 volte campione del mondo di Formula 1, Sabine Kehm. "Nel corso
delle settimane e dei mesi passati - ha detto la Kehm - Michael ha fatto dei progressi, considerata la gravità della lesione, ma ha davanti ancora un lungo e duro percorso". Schumi è in coma dal 29 dicembre 2013 dopo un grave incidente di sci di cui è rimasto vittima mentre era in vacanza sulle Alpi francesi, in seguito al quale è rimasto ricoverato per circa 6 mesi nell'ospedale di Grenoble. Sabine Kehm ha voluto anche ringraziare "per il lavoro intenso e competente" l'equipe medica dell'ospedale di Losanna che ha avuto in cura il pilota tedesco dopo il trasferimento da Grenoble. Già nei giorni scorsi erano filtrate alcune indiscrezioni sul ritorno a casa del pilota, secondo cui sarebbe rientrato a casa a Natale. A fine gennaio i medici avevano iniziato una lenta fase di risveglio dallo stato di coma indotto. Ad agosto il furto delle cartelle cliniche date in pasto ai media: in seguito alle indagini l'uomo sospettato di aver rubato il materiale clinico contenente le condizioni di Schumacher si suicida impiccandosi in carcere. Il trasferimento a casa non indica cambiamenti nello stato di salute di Schumacher.


Fonte: TMNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...