venerdì 19 settembre 2014

Iraq, primi raid francesi contro Is: distrutto deposito logistico - video

Primi raid aerei sull'Iraq dei caccia dell'esercito francese. L'Eliseo ha annunciato che un deposito logistico dei terroristi dell'Isis è stato bombardato nella parte nordest del paese. "L'obiettivo è stato raggiunto e interamente distrutto. Nei prossimi giorni - informa una nota della
presidenza francese - seguiranno altre operazioni". Intanto l'Australia ha dispiegato di poliziotti armati all'interno del Parlamento di Canberra, dopo che è stato sventato un complotto di jihadisti dello Stato islamico che miravano a "esecuzioni dimostrative" nel Paese. "Ci saranno poliziotti federali armati dentro e intorno al Parlamento tutto il tempo", ha fatto sapere il premier Tony Abbott, sottolineando di aver saputo all'inizio del mese della minaccia terroristica e di aver ordinato una revisione delle misure di sicurezza. In precedenza, a gestire la situazione erano funzionari interni. Abbott ha quindi smentito minacce specifiche contro la sua persona, sostenendo di non essere preoccupato della sua sicurezza, quanto piuttosto di quella del "popolo australiano". Giovedì, le autorità australiane avevano annunciato di aver sventato un piano messo a punto da una cellula dell'Isis locale, arrestando quindici sospetti in raid a Sydney e Brisbane. Di questi, uno, il 22enne Omarjan Azari, è stato incriminato per crimini legati al terrorismo e altri 9 nove rilasciati. Altri sono ancora ricercati dalla polizia.


Fonte: AGI
Immagini: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...