lunedì 27 ottobre 2014

Catania, trentenne uccisa a coltellate: arrestato ex fidanzato - video

E' stato l'ex fidanzato a uccidere la 30enne Veronica Valenti, originaria di Belpasso, con numerosi colpi di coltello nell'auto della donna ieri sera a Catania. L'uomo è stato arrestato dalla Squadra Mobile della Questura e, con spontanee dichiarazioni, ha confessato di averla
assassinata al culmine di una lite perché lei aveva rifiutato di riallacciare la loro relazione. L'arrestato è il senegalese Gora Mbengue, di 27 anni. E' stato bloccato questa mattina in via del Plebiscito e non ha opposto resistenza alla polizia. L'uomo ha dichiarato immediatamente e spontaneamente di essere l'autore dell'omicidio. Alla polizia avrebbe spontaneamente ammesso: "Sono sceso di casa con un coltello e ho pensato: se mi dice no l'ammazzo". L'aggressione, secondo quanto ricostruito dalla Squadra Mobile, era dunque prevista e per questo l'uomo è stato arrestato per omicidio volontario premeditato. Indagini sono in corso per accertare se il senegalese sia in possesso del permesso di soggiorno o sia un irregolare. La donna era alla guida di una Peugeot 106 nera. Il suo corpo è stato trovato accasciato sul volante della vettura posteggiata, in una zona buia, in via Tezzano, vicino alla stazione centrale della ferrovia. La polizia era stata avvertita dalle segnalazioni al 113 di una violenta lite dentro un'automobile tra una donna e uno straniero.


Via: ANSA
Immagini: News Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...