martedì 28 ottobre 2014

Ebola, soldati Usa in isolamento a Vicenza: sono tornati sani - video

Undici militari americani di stanza a Vicenza sono stati messi in isolamento nella caserma Usa "Del Din" dopo essere rientrati dalla Liberia, uno dei paesi più colpiti dall'Ebola. La notizia è stata confermata dall'ambasciata americana a Roma, la
quale ha precisato che il "rischio potenziale di infezione è basso" dal momento che nel paese africano il gruppo di soldati - tra i quali il generale Darryl Williams - "non ha avuto contatto con persone contagiate dal virus". Lo stesso Williams, comandante della base Usa in Africa, contattato dall'Ansa ha rassicurato: "stiamo benissimo. La probabilità che qualcuno di noi abbia contratto il virus di Ebola è quasi zero". I militari sono stati accolti in Italia dai carabinieri coperti dalle tute di protezione. Nella città veneta intanto è scattato l’allarme, attenuato però in serata dal sindaco, Achille Variati, che ha che ha detto di aver avuto assicurazioni dal Prefetto e dalle autorità militari americane sul fatto che "tutti i militari tornati dall'Africa sono sani. Nessuno di loro presenta i sintomi dell’Ebola". "La situazione è sotto controllo, abbiamo chiesto al ministro della Difesa un aggiornamento. Ma non c'è preoccupazione". Ad affermarlo è il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, rispondendo ad alcune domande dei giornalisti, a margine della conferenza sulla "Salute nell'area Mediterranea" a Roma.


Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...