domenica 19 ottobre 2014

Vicenza: moldavo ucciso, ritrovato corpo e arrestati 2 italiani - video

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Venezia nei confronti di un cittadino italiano del 1964 residente a Chioggia (VE), indagato per i reati di concorso in omicidio volontario premeditato,
occultamento di cadavere e rapina. Le indagini sono state avviate nel gennaio 2013, in seguito alla denuncia di scomparsa presentata dalla sorella di un cittadino moldavo, Homencu Vitalie di anni 33. Il provvedimento restrittivo, eseguito dalla Squadra Mobile di Vicenza in collaborazione con quella di Venezia, giunge a corollario della prosecuzione dell'attività investigativa, che ha già portato al fermo emesso lo scorso 1° ottobre, a carico di un altro cittadino italiano. La complessa e meticolosa attività di indagine, coordinata dallo Sco, svolta mediante l'escussione testimoniale di numerosi connazionali della vittima e supportata dall'impiego di sofisticati mezzi tecnologici, ha permesso di scoprire che gli autori dell'evento, avevano tentato di rapinare il moldavo finendo per ucciderlo e occultare il suo cadavere. Gli investigatori hanno poi trovato resti di un corpo umano, con elevata probabilità appartenente a Homencu, presso la riserva naturale "Bosco Nordio" nei pressi di Chioggia, grazie all'ausilio di due cani delle unità cinofile della Polizia di Stato di Milano Malpensa addestrati nella ricerca di persone.


Via: Adnkronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...