giovedì 13 novembre 2014

Catania, calci e pugni a donna per scipparle borsa: arrestato - video

Ha picchiato colpendola violentemente con calci e pugni una donna per scipparle la borsa. E' l'accusa contestata ad un 44enne di Catania, fermato dagli agenti della Squadra Mobile. L'aggressione è avvenuta nel pomeriggio di due giorni fa in via Galermo. La Polizia, grazie alla
visione di filmati di videocamere della zona ha individuato l'uomo che durante la colluttazione ha perso un mazzo di chiavi che sono risultate quelle di casa sua. Successivamente alla consumazione del reato, il personale operante ha effettuato un controllo lungo le probabili vie di fuga alla ricerca di eventuali telecamere che riprendessero parte della strada. E' stata acquisita un'ulteriore registrazione di altre telecamere di sorveglianza installate in una via adiacente, che ha consentito di rilevare la parziale targa del mezzo utilizzato dal malvivente. Le immagini della rapina, visionate dal personale della Sezione "Contrasto al Crimine Diffuso", hanno consentito il riconoscimento certo di A. V., in quanto pregiudicato già noto perché più volte tratto in arresto per reati vari. Con le chiavi rinvenute sul luogo della rapina, gli operatori di Polizia si sono portati presso l'abitazione dell'uomo dove hanno provato la compatibilità aprendone la serratura. Espletate le formalità di rito è stato associato presso il locale carcere di piazza Lanza a disposizione dell'A.G.


Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...