domenica 30 novembre 2014

Oristano: falsi invalidi, scoperta frode per oltre 300mila euro - video

I Finanzieri del Comando provinciale di Oristano hanno scoperto quattro falsi invalidi, soprattutto ciechi, che percepivano la pensione dall'Inps, nell'ambito di un'inchiesta diretta dalla Procura di Oristano. Le quattro persone indagate, ma vi sarebbero diversi altri finti invalidi coinvolti,
complessivamente, hanno percepito in questi ultimi anni 326mila euro di indennità di invalidità. Le indagini della Fiamme Gialle hanno portato, nel corso del 2014, al sequestro per equivalente di beni con provvedimenti emessi dal Gip del Tribunale di Oristano. Prendevano la pensione di invalidità anche da 15 anni i quattro falsi ciechi scoperti dalla Guardia di finanza di Oristano che, oltre ad aver segnalato la loro posizione all'Inps, ha sequestrato beni per oltre 180 mila euro, rispetto ai circa 300 mila incassati illegalmente dagli indagati. Sono tre uomini ultrasessantenni e una donna di circa 40 anni. Quest'ultima, oltre a percepire mensilmente la pensione, aveva ottenuto, proprio grazie alla corsia preferenziale riservata agli invalidi, un posto da impiegata. Le indagini sono partite nel 2013 e si sono concluse adesso. Uno degli accertamenti è partito dai cittadini: una telefonata al 117 che segnalava il falso cieco. Poi sono scattati gli appostamenti e i filmati che riprendevano i falsi invalidi nelle quotidiane attività, dall'andare in bicicletta all'attraversare la strada.


Via: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...