sabato 15 novembre 2014

Sciopero sociale: scontri a Milano tra manifestanti e poliziotti - video

Caos e disordini a Milano nella giornata dello sciopero indetto dalla Fiom-Cgil. La manifestazione parallela degli studenti e degli antagonisti si è infatti scontrata con le forze dell'ordine che impedivano l'accesso verso il Duomo in piazza Santo Stefano. Gli
studenti, schierati dietro uno striscione e con indosso dei caschi rossi da cantiere, hanno cercato di forzare il cordone composto da agenti e carabinieri che li hanno respinti a colpi di manganello e sparando dei lacrimogeni. Non si trattato di una vera e propria carica: le forze dell'ordine si sono limitate a respingere all'interno della piazza il corteo, ma ricorrendo ai manganelli. Gli agenti sono stati anche bersagliati dal lancio di oggetti e fumogeni. Alcuni agenti sono rimasti feriti a Padova negli scontri davanti alla sede dell'Università. Nella Capitale alcuni manifestanti hanno fatto irruzione dentro al Policlinico Umberto I, mentre 10 lavoratori hanno organizzato un blitz al Colosseo. Lancio di uova e fumogeni contro il Ministero dell'Economia, poi uova e vernice contro l'ambasciata tedesca. A Napoli diverse migliaia di manifestanti hanno occupato la carreggiata sulla rampa che porta all'ingresso della Tangenziale. Alcuni studenti hanno esposto uno striscione sulla facciata dell'ex Albergo dei poveri contro la riforma della scuola accendendo fumogeni e lanciando petardi.


Fonte: AskaNews
Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...