mercoledì 26 novembre 2014

Volo Alitalia scortato da caccia tedeschi: errore di frequenza - video

I due caccia tedeschi che lunedì 24 novembre hanno affiancato un Airbus 320 Alitalia partito da Amsterdam, per alcuni minuti, erano stati allertati in seguito a un errore di trasmissione del codice di radiofrequenza da parte del pilota. Lo ha spiegato all'Ansa un portavoce
dell'aeronautica militare tedesca, interrogato sulle cause dell'episodio. Fonti del ministero della Difesa tedesco hanno ricordato che l'intervento degli Eurofighter, nei casi in cui si verifichi "qualche irregolarità" di volo, a tutela della sicurezza degli aerei civili, è una procedura ordinaria, cui fanno ricorso tutti i paesi Nato, anche l'Italia. A segnalare il caso dei caccia con bandiera tedesca, che hanno scortato il volo Alitalia, è stato un passeggero, Fabio G., titolare di un'agenzia di viaggi a Palermo, che ha filmato i due jet militari e ha raccontato: "I due caccia viaggiavano a 100 metri da noi: vedevo chiaramente le facce dei piloti. Ho acceso il cellulare per scattare le foto e ho visto che eravamo in territorio austriaco". "Gli aerei militari - racconta - ci hanno accompagnato per circa 20 minuti. I passeggeri dapprima erano preoccupati poi si sono rilassati e tutti hanno scattato foto e girato video". In merito a questo episodio, la deputata del Pd Lia Quartapelle vuole vederci chiaro e per questo ha presentato un'interrogazione al ministero degli Esteri per chiedere "quali siano le spiegazioni ufficiali dell'accaduto". 


Via: Corriere
Video: Live Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...