giovedì 4 dicembre 2014

Usa: aerei iraniani contro obiettivi Is, ma Teheran smentisce - video

Caccia iraniani hanno condotto raid arei sulle postazioni dell'Isil in Iraq. La notizia arriva direttamente dal Pentagono, dopo che nei giorni scorsi erano circolate indiscrezioni su un aiuto di Teheran nella lotta ai jihadisti. I raid non sono stati coordinati con gli Stati Uniti e sarebbero
stati gestiti in maniera indipendente dal governo iraniano. Gli attacchi, concentrati prevalentemente nell'est dell'Iraq, sarebbero stati condotti con caccia F4 Phantom in coordinamento con le autorità irachene. Il governo della Repubblica islamica, sottolinea però, che l'Iran respinge "qualsiasi forma di collaborazione" in Iraq con la coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti. Secondo il Pentagono gli aerei da guerra iraniani stanno operando nello stesso spazio aereo in cui agiscono anche i caccia della coalizione.  Secondo fonti statunitensi, gli aerei iraniani sarebbero entrati in azione contro postazioni jihadiste nella provincia di Diyala, vicino al confine con l'Iran. John Kerry, segretario di Stato, ha detto che l'esercito americano non è coordinando direttamente con l'Iran, ma ha ammesso che gli attacchi aerei iraniani potrebbero aiutare la campagna contro lo Stato islamico. L'Iran è stato il primo paese a dichiarare il sostegno militare all'Iraq contro l'Isis in seguito alla caduta di Mosul e inviato 25 caccia di fabbricazione sovietica al governo di Baghdad.


Fonte: Euronews
Via: FT

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...