giovedì 29 gennaio 2015

Asti, arrestato per omicidio volontario il marito di Elena Ceste - video

E' stato arrestato ad Asti Michele Buoninconti, marito di Elena Ceste, per omicidio volontario ed occultamento di cadavere. La donna scomparve da casa nel gennaio 2014 ed il suo cadavere trovato nove mesi dopo, il 18 ottobre, poco distante dalla sua abitazione. La perizia
autoptica eseguita sul corpo della donna è stata depositata in Procura ed è stato effettuato, su richiesta dei legali della difesa, anche un sopralluogo sul luogo del ritrovamento. Buoninconti è indagato per omicidio dal 24 ottobre scorso. L'arresto è stato eseguito questa mattina, quando l'uomo si trovava a casa nella villetta di Castigliole d'Asti. I figli non erano presenti. I quattro ragazzi, che hanno una età che varia dai 7 ai 16 anni, all'uscita di scuola hanno trovato ad aspettarli alcuni assistenti sociali, che li hanno accompagnati a casa dei nonni e degli zii materni. La famiglia Ceste chiede che sia rispettata la loro privacy. I carabinieri hanno precisato che Buoninconti è stato arrestato per omicidio volontario premeditato su ordine del gip di Asti, che ha accolto la richiesta del pm. Finora l'uomo era l'unico indagato con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere. Buoninconti si è sempre dichiarato innocente, sostiene che la moglie, in preda a una crisi nervosa, si era svestita ed era uscita di casa, perdendosi nella campagna. Per lui, sarebbe morta di freddo.



Fonte: ANSA
Via: La Stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...