giovedì 15 gennaio 2015

Belgio: blitz anti-terrorismo con sparatoria, sventati attentati - video

Sarebbe di almeno due morti e un ferito grave il bilancio della sparatoria di questa sera a Verviers, nella parte Est del Belgio. Le forze speciali della Polizia sono intervenute nella cittadina vallona e anche nel centro di Bruxelles, per catturare alcuni presunti terroristi,
da poco rientrati dalla Siria, che presumibilmente stavano organizzando degli attentati dopo quelli di Parigi della scorsa settimana. I sospetti erano sotto il controllo giudiziario dal loro rientro in Belgio e l'azione della polizia è partita in seguito a una serie di intercettazioni telefoniche, secondo quanto trapela; ma finora il governo e la magistratura non hanno ancora fornito nessuna informazione ufficiale. Oltre all'operazione di Verviers, altre analoghe azioni antiterrorismo sarebbero in corso a Bruxelles, nel centro città e nel comune di Moelenbeeck. L'inchiesta che ha portato alle azioni di polizia riguarderebbe l'ambiente del terrorismo jihadista e in particolare alcune persone rientrate in Belgio dopo un periodo di addestramento e combattimento in Siria. Proprio oggi le autorità belghe hanno arrestato un uomo, sospettato di aver venduto munizioni all'attentatore del supermercato kosher di Parigi, Amedy Coulibaly. Gli agenti di polizia sono intervenuti al 16 di rue de la Colline a Verviers, in un'ex panetteria del quartiere, nei confronti di tre individui sotto sorveglianza.



Fonte: AGI
Via: RaiNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...