martedì 13 gennaio 2015

Camorra, operazione contro clan: 21 arrestati nel salernitano - video

I Carabinieri hanno eseguito nella provincia di Salerno una ordinanza di custodia cautelare emessa, su richiesta della locale Procura distrettuale antimafia, nei confronti di 21 indagati per associazione di tipo mafioso, estorsione, scambio elettorale politico mafioso e altri delitti
aggravati dalle finalità mafiose nonché per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. I militari hanno anche sequestrato beni riconducibili ad alcuni degli indagati, quali imprese, alcune aziende agricole, conti correnti postali ed autovetture per un ammontare totale di circa 2 milioni di euro. Al centro delle indagini del Ros i diversificati interessi illeciti del clan camorristico sarnese dei "Serino", che andavano dal narcotraffico alla gestione di sale scommesse e videopoker. Accertato anche il sostegno elettorale fornito dal clan ad un candidato alle consultazioni amministrative del maggio dello scorso anno. Le indagini sono state avviate dal Ros nel 2013: nel mirino l'accordo criminale tra le organizzazioni camorristiche dell'area vesuviana e dell'agro-nocerino-sarnese ed i rappresentanti di una società di noleggio di videopoker e di piattaforme telematiche di gioco dell'area vesuviana, la Viscomatic srl, i cui interessi si estendevano anche nella provincia di Foggia. Nelle intercettazioni sono emersi collegamenti tra i clan Matrone e Serino.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...