sabato 31 gennaio 2015

Camorra: sequestrati beni per 130 milioni a uomo vicino clan - video

I Carabinieri del Nucleo Investigavo del Comando Provinciale di Padova hanno dato esecuzione, nelle province di Padova, Vicenza, Treviso, Belluno, Ferrara, Bologna, Siena, Roma, Napoli, Salerno, Taranto, Matera e Cosenza, coadiuvati dai militari dei reparti
competenti per territorio, ad un decreto di sequestro di urgenza emesso dal Tribunale di Padova, su proposta della Procura Distrettuale Antimafia presso il Tribunale di Venezia, nei confronti di un 70enne, nato a Nocera Inferiore (Sa), ma residente a Padova. Mediante notifica del provvedimento presso le competenti camere di commercio, conservatorie registri immobiliari, direzioni d'istituti di credito e Pra, i militari hanno "congelato" l'intero patrimonio a lui riconducibile, inclusi capitali sociali, conti correnti bancari e postali, nonché i beni mobili ed immobili per un valore complessivo stimato in 130 milioni di euro. Sequestrati: 350 unità immobiliari; 15 terreni; 1 fabbricato rurale; 52 società per un valore complessivo del capitale sociale di 1.450.000 euro; 224 rapporti bancari e cassette di sicurezza; 18 autocarri; 52 autovetture di varie marche e modelli; 8 motocicli; 1 motoveicolo. Gli inquirenti, al termine di lunga attività investigativa, hanno ricostruito una filiera di società, tutte facenti capo direttamente o indirettamente all'uomo, tramite le quali gestiva il patrimonio.


Via: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...