mercoledì 14 gennaio 2015

Charlie Hebdo, nuovo video dei fratelli Kouachi in fuga dopo l'assalto

E' stato pubblicato un nuovo video amatoriale sulla strage al Charlie Hebdo. Le immagini, girate con un telefono cellulare, mostrano i due fratelli Kouachi appena usciti dalla redazione del settimanale. Scesi dall'auto gridano di avere vendicato il profeta Maometto, per poi
rimettersi sulla via della fuga. Qui incrociano una pattuglia della polizia che gli sbarra la strada, ma non si danno per vinti: sparando costringono la volante a fare retromarcia e a lasciarli passare. L'auto degli assalitori procede e poi scompare. Uno dei fratelli dal finestrino dell'auto continua a sparare. Il video sarebbe stato girato prima che i due fratelli-killer uccidessero a sangue freddo un poliziotto, dopo averlo stanato su un marciapiede, incuranti delle suppliche della vittima. Chérif e Saïd Kouachi sono due fratelli franco-algerini di 32 e 34 anni, tornati dalla Siria quest'estate ed identificati grazie alla carta d'identità ritrovata dalla polizia nella Citroen C3 abbandonata. Sono nati in Francia, rimasti presto orfani e dati in affidamento; hanno entrambi precedenti legati al mondo dell'Islam radicale. La Francia domenica 11 gennaio ha voluto rispondere alle stragi con una manifestazione oceanica che ha visto la partecipazione di almeno tre milioni di persone.  Una sfilata a cui hanno partecipato oltre cinquanta capi di Stato e di governo provenienti da tutto il mondo. 


Fonte: Euronews
Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...