martedì 6 gennaio 2015

Marò: intervento riuscito per Latorre, rientro in India in forse - video

Massimiliano Latorre, il marò ricoverato da qualche giorno al policlinico di San Donato Milanese, è stato operato per risolvere un'anomalia cardiaca. L'intervento - hanno fatto sapere dall'ospedale - è andato bene. L'obiettivo era risolvere il problema all'origine dell'ischemia
che ha colpito il fuciliere lo scorso agosto e si trovava a New Delhi. Latorre dovrà rientrare entro la mezzanotte del 12 gennaio, in base al permesso di 4 mesi concessogli per motivi di salute dalle autorità indiane. Anche se l'intervento rende particolarmente delicato il trasferimento in India nei prossimi giorni. "Tecnicamente sembra un'operazione riuscita", ha detto la compagna di Latorre Paola Moschetti, "Massimiliano si sta risvegliando, ora dovrà recuperare e avrà bisogno di tranquillità e riprendersi". Da quanto è filtrato, per via di un divieto del ministero della Difesa, non può ricevere alcuna visita. Non si sa quando Latorre lascerà l'ospedale. Si sa invece che in casi di procedure cardiologiche come quella alla quale è stato sottoposto, il periodo di degenza dura un paio di giorni. Poi, in genere, è il medico curante a stabilire la durata della convalescenza a casa alla quale si aggiungono controlli periodici. In questo quadro, quindi, potrebbe sfumare il ritorno a Delhi. Tanto più che da settimane il governo antepone la tutela della salute di Latorre a qualsiasi altra considerazione.


Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...