mercoledì 7 gennaio 2015

Parigi, attacco terroristico a Charlie Hebdo: almeno 12 morti - video

Ci sono almeno dodici morti, tra cui due poliziotti e quattro sono i feriti in condizioni critiche, dopo l'attacco alla sede del giornale satirico francese Charlie Hebdo a Parigi, da parte di due uomini armati che incappuciati e vestiti di nero sono entrati dell'edificio prima di aprire
il fuoco con dei kalashnikov. I due, che durante l'assalto hanno urlato in arabo "Allah è grande e vendicheremo il profeta", sono poi riusciti a fuggire aggredendo un'automobilista e impossessandosi della sua vettura. "La Francia è sotto choc per un attentato terroristico, perchè di questo si tratta", ha detto il presidente Hollande che si è recato davanti la sede del giornale. "Diversi attentati", ha aggiunto, "sono stati sventati nelle ultime settimane". Circa 3mila agenti di polizia sono stati mobilitati per dare la caccia ai terroristi. Secondo i media francesi, gli autori della sparatoria sarebbero in fuga verso il nord di Parigi. Dopo l'attacco la Francia ha innalzato al livello massimo l'allerta antiterrorismo. Charlie Hebdo era più volte finito nel mirino degli integralisti islamici per aver fatto satira sulla figura del Profeta Maometto. A sollevare l'ira degli estremisti questa volta potrebbe esser stata la copertina con la foto dello scrittore Michel Houellebecq, al centro di polemiche per il romanzo in uscita proprio oggi "Sottomissione", che racconta l'arrivo al potere in Francia di un presidente islamico. 


Fonte: ANSA
Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...