giovedì 8 gennaio 2015

Sicurezza stradale: nel 2014 incidenti scesi 6%, morti -3,6% - video

Meno incidenti sulle strade e di conseguenza anche un calo del numero dei morti e dei feriti. Secondo i dati diffusi dalla Polizia stradale il 2014 si è chiuso con un calo del 6% degli incidenti sulle strade rispetto all'anno precedente. Rilevate però 1,8 milioni di infrazioni del codice della strada
e tagliati oltre 2 milioni di punti. Nel 2014 (secondo i dati aggiornati al 21 dicembre) gli incidenti stradali rilevati da Polizia Stradale e Carabinieri sono stati 73.688, 4.671 in meno rispetto al 2013. Dello stesso segno anche le conseguenze degli incidenti: -3,6% i morti e -6% i feriti. Con 4.254.070 pattuglie di vigilanza mobilitate sul territorio, Polizia stradale e Carabinieri hanno accertato 1.849.219 infrazioni al codice della strada. Ritirate 60.830 patenti e 61.641 carte di circolazione; 2.047.081 i punti complessivamente decurtati. Nel bilancio sulla sicurezza stradale nel 2014 sono state rilevate ancora, grazie all'utilizzo sistematico del "Tutor", 426.960 violazioni dei limiti di velocità, con un aumento di quasi l'1% rispetto al 2013. In aumento anche i controlli sulle strade statali con il sistema Vergilius. I conducenti controllati con etilometri, alcool test e drug test sono stati 1.569.003, di cui 26.471 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica e 1.890 denunciati per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Realizzate campagne di educazione stradale.


Fonte: ANSA
Via: Polizia di Stato

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...