martedì 13 gennaio 2015

Una vita da social, al via campagna sui pericoli del web 2015 - video

"Internet è un'opportunità non un pericolo" con queste parole il capo della Polizia Alessandro Pansa aveva chiuso la prima edizione del progetto "Una vita da social". Con lo stesso spirito è partita oggi da piazza del Quirinale a Roma la seconda edizione dell'iniziativa. I ragazzi
hanno ricevuto anche un breve saluto da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Saranno 59 le tappe previste nel 2015 della campagna di educazione alla legalità "Una vita da Social" che raggiungerà gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado, gli insegnanti e i loro familiari in tutto il Paese. Il Progetto, ideato e curato dal Servizio polizia postale e dall'Ufficio relazioni esterne ha lo scopo d'informare e sensibilizzare gli utilizzatori dei social network sui rischi della Rete. All'interno del Truck, un bus allestito a spazio multimediale che sosterà nelle principali piazze cittadine, esperti della polizia postale daranno consigli e spiegheranno i principali pericoli che si incontrano sulla Rete per navigare in sicurezza. Gli operatori incontreranno studenti, insegnanti e genitori e chiunque volesse saperne di più sulle insidie di Internet. L'iniziativa, oltre a comprendere momenti di formazione, prevederà, in alcuni centri di maggiore interesse (Torino, Milano, Padova, Ravenna, Firenze, Perugia, Roma, Bari, Palermo e Cagliari), delle rappresentazioni teatrali sul bullismo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...