martedì 17 febbraio 2015

Giappone: terremoto magnitudo 6.9, rientra allarme tsunami - video

Un terremoto di magnitudo 6.9 ha colpito lunedì al largo delle coste del nord-est del Giappone. Dopo il terremoto, l'Agenzia meteorologica giapponese ha pubblicato un avviso tsunami per la Prefettura di Iwate. Anche se il Giappone è abituato a terremoti regolari di
magnitudo inferiori, un evento di terremoto vicino a 7.0 è degno di nota. Il sisma arriva appena un mese prima del quarto anniversario del terremoto di Tohoku del 2011 di magnitudo 9.0 che ha provocato un gigantesco tsunami e il disastro nucleare di Fukushima. "Attenzione, non avvicinatevi alle coste, non andate a vedere la situazione e fermate qualsiasi attività in corso lungo il litorale", aveva avvertito l'Agenzia meteo, temendo onde fino a un metro di altezza. La rete televisiva pubblica Nhk ha immediatamente interrotto le trasmissioni per trasmettere il messaggio. Le variazioni di livello delle acque di sono poi rivelate di dimensioni minori, tra i 10 e i 20 centimetri. Il sisma, alle 8.06 del mattino in Giappone, si è prodotto al largo, a 210 chilometri ad est della città costiera di Miyako, con ipocentro a 10 km di profondità. Successivamente è stata registrata un'altra scossa di magnitudo 5.8 a 48 km a sud est di Hachinohe. Il terremoto, che ha colpito la stessa regione devastata dal sisma/tsunami dell'11 marzo 2011, non ha creato anomalie alle centrali nucleari della zona.


Fonte: Mashable
Via: AskaNews
Immagini: Wochit

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...