lunedì 23 febbraio 2015

Lampedusa: peschereccio contro gli scogli, salvi i 14 marinai - video

La Guardia Costiera ha tratto in salvo tutti i quattordici membri dell'equipaggio di un peschereccio egiziano che, a causa del forte vento, del mare agitato e di una rete impigliata nell'elica, è andato a sbattere contro gli scogli dell'Isola di Lampedusa.
Nelle operazioni di soccorso, rese particolarmente difficili a causa delle pessime condizioni meteo marine, sono stati impiegati una motovedetta classe 300 e soccorritori navali (Rescue Swimmer) della Guardia Costiera. Gli operatori specializzati  sono riusciti a trarre in salvo i 14 occupanti l'unità da pesca, che sono attualmente ricoverati presso il locale ospedale per gli accertamenti di rito. Sul posto è intervenuta la squadra del distaccamento terrestre dei Vigili del fuoco di Lampedusa del Comando di Agrigento. L'imbarcazione di pescatori era impegnata in una battuta di pesca quando l'elica si è impigliata in una rete, rendendola ingovernabile. Il mare in tempesta ha poi trascinato il peschereccio verso la riva, facendola incagliare tra le rocce. Nell'operazione, i Vigili del fuoco in acqua, aggrappati a una fune di sicurezza, mentre i marinai del peschereccio, uno ad uno, dopo aver indossato i giubbotti di salvataggio, si sono tuffati in acqua e sono stati riportati a riva. Ancora non è chiara la nazionalità dell'equipaggio, alcuni soccorritori parlano di marinai egiziani, per altri sono ciprioti.



Fonte: Meteo Web

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...