venerdì 13 febbraio 2015

Napoli: scoperti 53 milioni di euro falsi in cantina, un arresto - video

I Carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania, durante una perquisizione in un'abitazione di Villaricca, nel Napoletano, hanno trovato e sequestrato 53 milioni di euro falsi, uno dei più ingenti sequestri di denaro falso mai fatti su scala mondiale. Il denaro contraffatto era diviso in
banconote da 100, 50, 20 e 10 euro. Centinaia di migliaia di pezzi già tagliati e perfettamente replicati pronti per essere distribuiti nei circuiti illegali di spendita.  Secondo una stima, i soldi falsi di solito vengono piazzati al mercato nero a un decimo del loro valore. È stato arrestato in flagranza di reato S.A., 51enne, già noto alle forze di polizia, proprietario dell'abitazione, ritenuto responsabile di falsificazione, spendita e introduzione nello stato di monete falsificate. La Procura della Repubblica di Napoli ha avviato indagini per ricostruire la catena di responsabilità tra produzione e canali di distribuzione del denaro abilmente falsificato. Per stabilire la qualità della lavorazione e trarre indirizzi investigativi sono già al lavoro i carabinieri del Noam. La massa di euro falsi scoperti dai carabinieri in una cantina a Villaricca era talmente ingente da aver richiesto ben 10 ore ai militari per contare tutti i soldi. In un primo momento si era fatto ricorso a una macchinetta contasoldi che però si è inceppata, forse per la "grammatura" della carta o forse perchè i soldi erano troppo nuovi.


Fonte: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...