giovedì 12 febbraio 2015

Napoli: sequestrata merce ricettata per 2 milioni, 3 denunce - video

Maxi sequestro di merce ricettata proveniente da furti, rapine o truffe. Poltrone da dentista, vasche idromassaggio, giocattoli, elettrodomestici, indumenti, cosmetici: centinaia di prodotti in parte privi di documentazione utile a stabilire la legittimità del
possesso e in parte oggetto di furti e truffe. A scoprirli sono stati i Carabinieri del nucleo Investigativo di Napoli all'interno di 18 container e svariati depositi di un noto polo di smistamento merci situato a est del capoluogo partenopeo. I militari sono arrivati al primo container indagando sui mercati clandestini di merci. Poi, ispezionandone altri hanno rinvenuto tanto materiale quanto sarebbe bastato per l'assortimento di un centro commerciale per un valore di due milioni di euro. I tre titolari di due società sono stati denunciati per ricettazione e la merce è stata sequestrata. Tra la merce trovata macchine elettriche per bambini rubate a Bitonto, mobilia oggetto di truffa consumata ai danni di una ditta di Pontida e 20 macchine da caffè rubate a Ternate. Trovate anche due grandi vasche idromassaggio, arredamento oggetto di truffa a un mobilificio di Treviso nonché forni industriali, lavelli, fornelli, frigoriferi, cassette per gli attrezzi, caldaie. Le indagini proseguono per stabilire la provenienza e i canali attraverso i quali quanto rinvenuto sarebbe stato commercializzato.


Fonte: AdnKronos

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...