sabato 21 febbraio 2015

'Ndrangheta: 16 arresti a Firenze e sequestro 280 kg cocaina - video

I finanzieri del Gico di Firenze hanno eseguito nelle province di Reggio Calabria, Bologna, Alessandria, Palermo, Modena, Parma, Genova, Milano e Pavia, 16 arresti nei confronti di soggetti collegati alle "ndrine" degli Avignone e dei Paviglianiti,
rispettivamente di Taurianova e di San Lorenzo (Rc). L'ordine di custodia cautelare in carcere è stato emesso dal Gip del Tribunale di Firenze, su richiesta della locale Procura. L'ipotesi di reato è quella di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanza stupefacenti, con l'aggravante del fine di agevolare associazioni mafiose. Le attività investigative, condotte dai militari del Nucleo di polizia tributaria di Firenze e coordinate dalla locale Dda, sono partite dell'operazione "Lupicera", conclusasi nel 2013 con l'arresto di 13 persone legati alla 'ndrina dei "Facchineri" di Cittanova (Rc), operante nella zona di Altopascio, risultati in affari con esponenti della famiglia Avignone. Nell'ambito del nuovo filone investigativo, denominato "operazione Gufo 2013", le Fiamme Gialle fiorentine hanno rilevato rapporti di affari illeciti tra gli Avignone ed affiliati alla "ndrina dei Paviglianiti". Sono stati sequestrati 280 kg di cocaina purissima per un valore di oltre 43 milioni di euro. Sottoposti a sequestro anche beni immobili e mobili nella disponibilità degli arrestati per 2 milioni di euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...