giovedì 26 febbraio 2015

Roma: controlli con le unità cinofile per la sicurezza in metro - video

Guardie giurate e pastori tedeschi nelle stazioni più centrali della metropolitana di Roma: Colosseo, Piazza di Spagna e Termini. Sale il livello della sicurezza, cani addestrati e condotti da vigilantes privati vengono usati come dissuasori e campanelli d'allarme. Gli
animali avvertono il pericolo e lo segnalano, poi tocca alla guardia giurata intervenire o attivare le forze dell'ordine. Per il momento i watchdog sono quattro e presiederanno per 10 ore al giorno le tre stazioni della metropolitana, alle quali presto si potrebbero aggiungere altre squadre, nelle fermate  Flaminio, Ottaviano e Piramide. I cani impiegati in questo servizio di sorveglianza non sono feroci, spiega il titolare della società di vigilantes Mib Secuirty service, alla quale l'Atac ha affidato il servizio. Ma se intuiscono una situazione di pericolo per il loro conduttore, lo difendono. I cani non verranno mai sguinzagliati e sono addestrati a non mordere ma a dare testate. Gli utenti della metropolitana hanno gradito la novità a 4 zampe. "E' una buonissima iniziativa perchè sicuramente i cani ci fanno sentire più sicuri, visto il periodo non è molto tranquillo, quello che si sente su Isis e cose del genere, soprattutto abbiamo sicuramente una sicurezza  in più, ci sentiamo più tranquilli, grazie". Ci sono due sale operative alla stazione Termini, una mobile e una sala centrale con la videosorveglianza.



Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...