mercoledì 4 febbraio 2015

Roma: tecnici al Comune e imprenditori corrotti, 11 arrestati - video

I finanzieri del Comando Unità Speciali della Guardia di Finanza di Roma, hanno eseguito arresti e perquisizioni disposti dalla Procura della Repubblica capitolina. Con l'operazione "Vitruvio" è stata eseguita un'ordinanza di applicazione di misura
cautelare personale emessa dal Gip di Roma nei confronti di 11 soggetti (di cui 5 funzionari pubblici in stato di arresto e 6 imprenditori sottoposti all'obbligo di presentazione dinanzi alla polizia giudiziaria). Gli arresti seguono le 22 ordinanze eseguite lo scorso 8 gennaio. I fermi hanno riguardato questa volta due tecnici che prestano servizio al IX Dipartimento di Roma Capitale (programmazione e attuazione urbanistica), preposti a rilascio delle concessioni edilizie. Dagli accertamenti eseguiti è emerso che alcuni costruttori per ottenere celermente l'approvazione dei progetti edilizi, si trovavano costretti a sottostare alle richieste illecite dei pubblici ufficiali responsabili delle pratiche. Il sistema di malaffare e di corruzione svelato dalle indagini apre uno squarcio preoccupante sul metodo adottato dai pubblici ufficiali indagati. Anche per quanto attiene ai controlli effettuati dagli ispettori dell'Asl in materia di sicurezza negli ambienti di lavoro è stato ulteriormente rilevato come la corruzione abbia assunto forme preoccupanti consentendo l'arresto di ulteriori pubblici ufficiali.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...