mercoledì 4 febbraio 2015

Taiwan: aereo urta ponte e cade nel fiume, almeno 23 morti - video

Sono almeno 23 le vittime del disastro aereo avvenuto a Taipei, dove un aereo della TransAsia Airways con 58 persone a bordo è caduto in un fiume dopo aver urtato un ponte. 20 sono i dispersi e 17 i feriti, comprese due persone a terra. Alcuni dei feriti sono ricoverati in gravi condizioni. Il
bimotore Atr 72 della compagnia asiatica ha urtato la struttura poco dopo il decollo, alle 10,52 ora locale, dall'aeroporto Songshan. Come mostrano alcune immagini video, prima di cadere nel fiume Nangang della capitale taiwanese, il velivolo ha evitato gli alti edifici del quartiere Nangang di Taipei, ma una delle ali ha urtato un ponte sul quale stava transitando un taxi. Tra i 53 passeggeri che si erano imbarcati sul volo GE235 diretto all'isola di Kinmen, al largo della provincia cinese di Xiamen, si trovavano 31 turisti cinesi. Secondo quanto hanno riferito le autorità di Taipei, l'aereo era in servizio da aprile 2014 ed è stato oggetto di un controllo di sicurezza di routine questo mese. Ancora sconosciute le cause delle schianto. In base alle prime informazioni il pilota ha perso il contatto con la torre di controllo circa quattro minuti dopo il decollo. Tra le ipotesi, si pensa che uno dei motori abbia perso potenza (flameout) non riuscendo a far prendere quota al veivolo. Queste immagini sono state girate da una Dash cam, una telecamere di sicurezza montata all'interno di un'auto.


Fonte: AdnKronos
Immagini: AskaNews

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...