venerdì 13 marzo 2015

Brasile: ex terrorista Cesare Battisti arrestato e poi rilasciato - video

Cesare Battisti è stato rimesso in libertà. L'ex terrorista dei Proletari armati per il comunismo, 60 anni, era stato arrestato giovedì nella sua casa di Embu das Artes, nell'entroterra di San Paolo, in Brasile, dove viveva dal 2007. La misura era stata presa
dopo che le autorità ne avevano decretato l'espulsione perché giudicato colpevole di essere entrato nel Paese con un passaporto falso. Battisti era stato condannato a due anni di reclusione, poi convertiti in affidamento ai servizi sociali, e rischiava di essere espulso in Francia, Paese in cui ha vissuto per 14 anni, per poi essere estradato in Italia dove deve scontare una condanna all'ergastolo in per quattro omicidi commessi durante gli anni di piombo. A Cesare Battisti è stato applicata anche la garanzia costituzionale dell'habeas corpus, concessa nei casi di detenzione ingiusta.  Cesare Battisti, classe 1954, originario di Cisterna di Latina, ex terrorista dei Pac, ha al suo attivo in Italia quattro condanne all'ergastolo per altrettanto omicidi. Venne arrestato nel 2007 a Rio de Janeiro ma l'ex presidente brasiliano Luis Inacio Lula da Silva respinse la richiesta di estradizione presentata dall'Italia e, come ultimo atto del suo mandato, gli concesse lo status di rifugiato politico. Nel giugno 2011 ha ottenuto il permesso di soggiorno in Brasile dove risiede con quasi tutti di diritti di un cittadino brasiliano.



Fonte: EuroNews
Via: RaiNews24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...