martedì 31 marzo 2015

Maryland, spari davanti a sede della Nsa: un morto e 2 feriti - video

Momenti di panico vicino Washington, davanti alla base militare di Fort Meade, quartiere generale della National Security Agency, a 20 chilometri di distanza dalla capitale americana. Un'auto, con a bordo due uomini, ha cercato di sfondare i cancelli della base della Nsa; la polizia
ha sparato e ha ucciso una persona. Nella sparatoria, secondo la Cnn, ci sarebbero altri due feriti, tra cui un agente che è intervenuto per fermare l'uomo. Secondo Nbc una guardia di sicurezza sarebbe intervenuta in una lite tra due uomini che stavano cercando di entrare all'interno della sede della Nsa travestiti da donna. Nel Suv che ha tentato di sfondare i cancelli sono state trovate una pistola e alcune dosi di droga. Le motivazioni dell'accaduto non sono ancora chiare, ma l'Fbi ha escluso collegamenti con il terrorismo. Fort Meade ha detto che tutto il personale e i residenti della base erano al sicuro. L'attacco è avvenuto a un ingresso che si trova lontano dagli edifici principali. Il complesso ospita anche 95 unità delle forze armate e vi lavorano 11.000 militari e 29.000 civili. L'Nsa è specializzata in sorveglianza elettronica ed opera in una rete globale di sorveglianza satellitare e raccolta di dati on-line. E' stata al centro di intense polemiche dalla metà del 2013, quando l'ex tecnico Edoard Snowden ha rivelato l'enorme portata delle sue intercettazioni.


Fonte: AskaNews
Via: YahooNews
Immagini: AFP

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...