domenica 1 marzo 2015

Roma: sequestrati 20 kg di droga e beni per 3 mln, 6 arresti - video

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno intercettato un carico di droga presso lo scalo "Leonardo Da Vinci" di Fiumicino. I controlli eseguiti dalle Fiamme Gialle del Gruppo di Fiumicino, in collaborazione con il personale dell'Agenzia delle Dogane e dei
Monopoli, hanno consentito di sequestrare 20 chili di cocaina e arrestare sei corrieri, tra cui due donne, per traffico internazionale di droga. Ampio il repertorio degli espedienti adottati per superare la fitta rete dei controlli: dai 5 chili di cocaina solidificata e fusa con le pareti del bagaglio, adottato da un cittadino greco proveniente dal Venezuela, al classico e pericolosissimo occultamento nell'addome, scelto da un portoghese in arrivo dall'Argentina, trovato con 43 ovuli di cocaina pari ad oltre mezzo chilo. Gli altri 4 corrieri, una domenicana, una brasiliana, un portoghese ed un boliviano, avevano invece occultato la droga nell'intelaiatura del bagaglio o sulla persona, rendendo così oltremodo agevole il lavoro delle unità cinofile. Lo sviluppo di ulteriori indagini ha portato i Finanzieri del Gruppo di Frascati a sequestrare decine di immobili, nella provincia di Roma e a Fondi (Lt), autovetture di lusso, motocicli, un'impresa edile, conti correnti, libretti, depositi, cassette di sicurezza e terreni edificabili, per 1.200 metri quadrati, per un valore di oltre 3 milioni di euro.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...