domenica 8 marzo 2015

Teramo, esplosione della condotta di gas metano: sette feriti - video

Una gigantesca esplosione si è verificata nella mattinata del 6 marzo in Abruzzo; una decina i feriti non gravi, trasportati in ospedale con piccole ustioni e principi d'intossicazione da fumo. La deflagrazione ha interessato una condotta del gas del metanodotto Snam nella
frazione di Mutignano nel comune di Pineto, nel Teramano. Le fiamme erano altissime e visibili da Km di distanza, come si vede in queste immagini amatoriali, pubblicate su internet dal sito web Cityrumors Abruzzo. A provocare l'incidente sarebbe stata uno smottamento dovuto alla pioggia che avrebbe provocato la caduta di un traliccio della corrente sulla condotta. L'esplosione ha sfiorato anche alcune abitazioni, la più vicina delle quali si trova a una decina di metri dal luogo dell'incidente. Fortunatamente il forte vento ha evitato che i fabbricati venissero investiti in pieno dalle fiamme. Immediato l'intervento di Vigili del fuoco, 118, polizia, carabinieri e Protezione civile. Per prudenza sono state fatte evacuare anche altre case vicine. Sulla vicenda, la Procura della Repubblica di Teramo ha aperto un'inchiesta. L'incidente ha causato sette feriti  lievi: lo scoppio ha investito tre abitazioni. La deflagrazione ha smembrato parte delle case danneggiando anche le auto in sosta. Gli occupanti delle altre abitazioni poste nelle vicinanze sono state cautelativamente fatte evacuare.


Fonte: AskaNews
Via: AGI
Immagini: CityRumors

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...